MotoGP | Gp Brno Conferenza Stampa: Andrea Dovizioso, “Abbiamo lavorato tanto per essere pronti”

Dovizioso ha aggiunto: "Vedremo come andranno le cose qui e in Austria"

MotoGP | Gp Brno Conferenza Stampa: Andrea Dovizioso, “Abbiamo lavorato tanto per essere pronti”MotoGP | Gp Brno Conferenza Stampa: Andrea Dovizioso, “Abbiamo lavorato tanto per essere pronti”

Conferenza Stampa MotoGP GP Repubblica Ceca Brno 2020 – Andrea Dovizioso ha parlato durante la conferenza stampa ufficiale del Gran Premio della Repubblica Ceca, primo de tre appuntamenti consecutivi della MotoGP di agosto.

I piloti dopo la gara di Brno si sposteranno infatti in Austria per un doppio appuntamento il 16 e il 23 di agosto. Dovizioso spera di poter sfruttare queste due piste (Brno e Red Bull Ring) che sulla carta sono favorevoli alla Ducati per recuperare terreno sul leader della classifica iridata Fabio Quartararo (il francese ha 50 punti contro i 26 del “Dovi”).

Dichiarazioni Andrea Dovizioso Conferenza Stampa GP Repubblica Ceca Brno MotoGP 2020

“Non posso essere troppo felice di quanto successo a Jerez, ma tutto sommato il punteggio in ottica Campionato non è male. Sarà importante sistemare i limiti emersi nelle scorse settimane, abbiamo lavorato tanto per essere pronti. Vedremo come andrà già dalle libere, potremo decidere di fare delle modifiche di setting. Bisognerà fare attenzione alle Yamaha, sarà interessante vedere se saranno forti come lo sono state a Jerez. Brno e Austria gare importantissime per tutto, solo per per il Campionato. I risultati hanno sempre effetti sul futuro.”

Dichiarazioni Andrea Dovizioso assenza Marc Marquez Conferenza Stampa GP Repubblica Ceca Brno MotoGP 2020

“Tutti avremo chiaramente un’occasione, questo weekend. Marc non c’è, ma è anche vero che ogni anno è una storia a sè. Le prime due gare ci hanno detto che i più giovani erano i più veloci, ma abbiamo anche vissuto situazioni atipiche con temperature elevatissime, vedremo come andranno le cose qui e in Austria.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati