MotoGP | Gp Brno: Taramasso (Michelin), “Circuito ideale per il nuovo pneumatico posteriore”

Taramasso ha aggiunto: "Brno è una pista larga ed ha molti settori di accelerazione dove ci sarà bisogno di molto grip al posteriore"

MotoGP | Gp Brno: Taramasso (Michelin), “Circuito ideale per il nuovo pneumatico posteriore”MotoGP | Gp Brno: Taramasso (Michelin), “Circuito ideale per il nuovo pneumatico posteriore”

GP Repubblica Ceca Brno MotoGP 2020 Michelin – I piloti del Motomondiale dopo la doppia gara di Jerez si apprestano a tornare in pista a Brno, dove domenica è in programma il GP della Repubblica Ceca.

La Michelin dopo il torrido caldo andaluso è pronta ad affrontare questa nuova prova e i piloti avranno a disposizione all’anteriore tre mescole, morbida, media e dura in un design simmetrico, mentre i nuovi pneumatici posteriori saranno asimmetrici con un lato destro più duro. Ecco le parole di Piero Taramasso, Responsabile due ruote, Michelin Motorsport.

Dichiarazioni Piero Taramasso, Responsabile due ruote, Michelin Motorsport MotoGP 2020

“Brno è di solito un circuito in cui arriviamo dopo la pausa estiva, sarà quindi insolito andarci come terza gara della stagione. Tutti i protocolli hanno funzionato bene a Jerez e saranno in vigore anche a Brno, quindi sembrerà strano vedere le grandi aree intorno alla pista vuote il giorno della gara, ma ci impegneremo per dare spettacolo per chi ci seguirà da casa. Abbiamo avuto un buon inizio di stagione in Spagna, abbiamo battuto qualche record e le nuove gomme hanno ottenuto ottimi risultati in condizioni estreme. Brno è una pista larga ed ha molti settori di accelerazione dove ci sarà bisogno di molto grip al posteriore. I nostri nuovi pneumatici posteriori sono stati progettati per questo, quindi sarà bello vederli in azione in un circuito ideale per le loro caratteristiche.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati