MotoGP | Marc Marquez salta anche Brno, al suo posto Stefan Bradl

Il #93 del Repsol Honda Team cercherà di rientrare in Austria

MotoGP |  Marc Marquez salta anche Brno, al suo posto Stefan BradlMotoGP |  Marc Marquez salta anche Brno, al suo posto Stefan Bradl

MotoGP 2020 Honda Repsol – Marc Marquez dopo aver subito ieri una seconda operazione all’omero destro fratturato a Jerez 1, dopo che la piastra di titanio utilizzata aveva subito danni a causa dell’accumulo di stress, ha deciso di comune accordo con la Honda di non correre in Repubblica Ceca a Brno, dove domenica è in programma la terza gara della MotoGP 2020.

Al suo posto, il collaudatore HRC Stefan Bradl salirà in sella alla Honda RC213V. Nel 2019 l’ex campione del mondo Moto2 ha gareggiato in quattro gare MotoGP con un miglior piazzamento al decimo posto al GP di Germania. Bradl ha ottenuto tre piazzamenti nella top ten a Brno dalle sue sette partenze nella classe MotoGP e solo una volta non è andato a punti.

Un mondiale sempre più in salita per l’otto volte iridato, forse questa decisione di non affrettare i tempi di recupero doveva essere presa prima, ma con i se i ma non si va da nessuna parte. La realtà dice che l’otto volte iridato salterà la seconda gara consecutiva che aggiunta allo zero di Jerez 1, in un campionato così ravvicinato come quello post Covid-19, gli renderà davvero ardua la risalita in classifica.

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

5 commenti
  1. Avatar

    Pertinax II

    4 Agosto 2020 at 14:12

    Avrà anche un gran polso, ma il cervello è piccolo piccolo. Ha avuto quello che si è meritato… e i dirigenti Honda non si sono dimostrati migliori. Che spettacolare autogol, senza contare che, come dicevano i romani: Mala tempora currunt, sed peiora parantur.

    • Avatar

      nandop6

      4 Agosto 2020 at 14:45

      Che ha il cervello piccolo piccolo l’ha ampiamente dimostrato in passato, la colpa la do anche ai medici che lo hanno fatto correre, penosa la storia delle flessioni. Se c’era Stoner avrebbe detto: La sua ambizione è superiore al suo cervello.

  2. Avatar

    TONYKART

    4 Agosto 2020 at 18:57

    si puo’ sempre fare come Rossi,Passeggiare in pista e dare sempre colpa alla yamaha delle sue sconfitte,ma che soddisfazione c’e’?penoso…..

  3. Avatar

    ChiccoCj_46

    4 Agosto 2020 at 21:09

    peccato,poteva essere una stagione bellissima tra lui e Quartararo,corta ma all ultimo sangue.do gia per vincente Quartararo anche a Brno salvo imprevisti e 75 punti da rimontare in cosi poche gare sono tantissimi.non credo nemmeno possa fare il suo massimo in Austria 1 e 2,quindi credo nn vincerà lui quest anno.è una test@ si c@zzo si,ma è fortissimo,mi dispiace un sacco.certo pure i dottori però,mah,vabbe.

  4. Avatar

    Bubu

    5 Agosto 2020 at 13:14

    Co,’è che si diceva un tempo…..CHI TROPPO VUOLE …..con quel che segue ….Tutti stupidelli, Marques, i dirigenti Honda e specialmente i medici. Penosi.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati