MotoGP | Gp Andalusia Qualifiche: Cal Crutchlow, “È stata una giornata difficile”

Nakagami:

Qualifiche a due facce per gli alfieri del team LCR
MotoGP | Gp Andalusia Qualifiche: Cal Crutchlow, “È stata una giornata difficile”MotoGP | Gp Andalusia Qualifiche: Cal Crutchlow, “È stata una giornata difficile”

MotoGP GP Andalusia 2020 LCR Honda – Ottavo tempo per Taakaki Nakagami nelle qualifiche del Gran Premio di Andalusia, secondo appuntamento di questo mondiale 2020 di MotoGP.

L’alfiere del team LCR è riuscito a massimizzare le prestazioni della propria Honda, raccogliendo una Q2 che gli permetterà di guardare senza grossi problemi alla zona punti nella gara di domani. Discorso diverso invece per Cal Crutchlow, ancora non al 100% dopo la caduta di domenica scorsa (l’inglese ha recuperato di fretta a fuori per questo week-end di Jerez)

Dichiarazioni Cal Crutchlow Qualifiche GP Andalusia Jerez MotoGP 2020

“Sapevamo ovviamente che oggi sarebbe stata una giornata particolarmente laboriosa facendo tutto ciò che era nelle nostre possibilità di qualificarsi il meglio possibile sulla griglia, ma volevo soprattutto ringraziare sinceramente il team LCR Honda CASTROL e Honda per essersi Essere impegnati per ottimizzare l’ergonomia della moto in modo che io possa chiudere il maggior numero di giri veloci oggi. Durante le sessioni di prova libere, il mio sentimento non era eccezionale al manubrio della macchina e la situazione non è migliorata molto durante le qualifiche, ma credo che dalla mia parte ci fosse innegabilmente una parte di esitazione in alcuni settori. Fortunatamente potremo partire domani con i mezzi per guidare in condizioni corrette. Raddoppieremo la vigilanza per sorvegliare la nostra posizione in corsa e cercare di mantenerla il meglio possibile durante i 25 giri che conterà la prova perché non sarà davvero una cosa facile rispetto alle condizioni meteorologiche previste domenica. Come al solito, non risparmieremo i nostri sforzi per il nostro team, i nostri partner e il nostro costruttore.”

Dichiarazioni Taakaki Nakagami Qualifiche GP Andalusia Jerez MotoGP 2020

“Nell’ultimo giro della Q2 stavo cercando di dare il 100%, ma prima dell’ultima curva mi sono sentito un po’ “tremante” e non sono riuscito a stabilizzare la moto. Ho perso il controllo, fortunatamente non sono caduto, ma sono finito fuori pista e il gioco era finito. Fino a quel momento stavamo andando sempre più veloce ed eravamo in P4 o P5, ma abbiamo finito in P8; sono un po’ deluso, ma il team ha fatto un lavoro eccellente questo fine settimana. Sono positivo per domani, abbiamo un buon ritmo e penso che possiamo fare una bella gara”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati