Moto2 | GP Jerez Gara, Marini: “Dedico la vittoria alle persone coinvolte dalla pandemia” [VIDEO]

Bezzecchi: "Peccato, ma la prossima gara è tra soli 7 giorni"

Moto2 | GP Jerez Gara, Marini: “Dedico la vittoria alle persone coinvolte dalla pandemia” [VIDEO]Moto2 | GP Jerez Gara, Marini: “Dedico la vittoria alle persone coinvolte dalla pandemia” [VIDEO]

Strepitosa vittoria di Luca Marini che ha dominato il Gran Premio di Jerez, secondo appuntamento della stagione per la classe Moto2 (ricordiamo infatti che le classi Moto3 e Moto2 hanno disputato la prima gara in Qatar, ndr). Luca fin dal venerdì di prove aveva dimostrato di avere il passo per la vittoria e con il trionfo odierno consegna così allo Sky Racing Team VR46 il 19esimo successo in carriera.

Gara sfortunata per Marco Bezzecchi che è caduto durante il settimo giro mentre stava facendo un’ottima gara, recuperando terreno dagli avversari; fortunatamente nessuna conseguenza per il pilota che è già infortunato ad un piede.

Appuntamento con il motomondiale tra sette giorni, sempre sul circuito intitolato ad Angel Nieto.

Dichiarazioni Sky Racing Team VR46, Gran Premio Jerez de La Frontera

Luca Marini: “Sono davvero felice per tutto il Team e l’Academy. Abbiamo fatto un grandissimo lavoro già da mercoledì, ma la gara l’abbiamo vinta venerdì mattina quando abbiamo deciso di provare la simulazione e testare la strategia. Oggi il ritmo è stato più lento di quanto potessi aspettarmi, Nagashima si è avvicinato, ma sono comunque riuscito a tenere il mio passo. Il livello in Moto2 è altissimo ed è importante essere sempre costanti e raccogliere il massimo la domenica. Sono stati mesi difficili e vorrei dedicare questa vittoria a tutte le persone che in qualche modo sono state coinvolte nella pandemia, non dobbiamo abbassare la guardia”.

Marco Bezzecchi: “Non sono partito benissimo, alla prima curva mi sono toccato con Navarro e ho perso qualche posizione. Sono riuscito a venire su subito forte e in pochi giri sono arrivato alla terza posizione. Purtroppo ho commesso un piccolo errore alla curva 10 e ho perso il davanti senza poter fare nulla per evitare la caduta. Peccato, ma la prossima gara è tra soli 7 giorni”.


Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati