MotoGP | Gp Jerez Day 1: Marc Marquez, “Caduta strana, ma nessun problema”

Marquez ha aggiunto: "Fa caldo, è vero, ma è peggio in Malesia o in Thailandia"

MotoGP | Gp Jerez Day 1: Marc Marquez, “Caduta strana, ma nessun problema”MotoGP | Gp Jerez Day 1: Marc Marquez, “Caduta strana, ma nessun problema”

MotoGP Test Jerez 2020 Honda Repsol – Marc Marquez ha chiuso al comando la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Spagna, prima gara della MotoGP 2020 post Covid-19.

Il Campione del Mondo in carica ha fatto registrare la propria migliore prestazione nel corso della prima sessione di libere con il crono di 1:37.350, mentre nelle FP2 ha fatto segnare il quarto tempo a 0.244s da leader Franco Morbidelli. Queste le parole del #93 del Repsol Honda Team.

Dichiarazioni Marc Marquez Repsol Honda Team Jerez MotoGP 2020

“Questa mattina abbiamo iniziato bene, allo stesso modo con cui abbiamo finito i test. Siamo riuscito a fare il giro veloce, farlo alla mattina è più facile con le temperature meno calde. Ora dobbiamo guardare i lati positivi e quelli negativi e tirare fuori il meglio per domani.”

Dichiarazioni Marc Marquez Repsol Honda Team caduta FP1 Jerez MotoGP 2020

“E’ stata una caduta strana, è come se la gomma davanti fosse “saltata”, non sono riuscito con il gomito a riprenderla, mi devo riabituare. Sono riuscito a farla ripartire e poi ho proseguito per tutto il turno con quella moto girando anche in ’38. Abbiamo anche provato un nuovo telaio (con delle rinforzature in carbonio, ndr) ma al momento seppur veloce, mi trovo meglio con il “vecchio”, con quello nuovo devo ancora trovare il giusto feeling.”

Dichiarazioni Marc Marquez Repsol Honda Team caldo Jerez MotoGP 2020

“Fa caldo, è vero, ma è peggio in Malesia o in Thailandia, qui in Spagna si sopporta bene.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati