MotoGP | Test Misano: Michele Pirro, “Sono state tre giornate di test positive”

Ai box testato il protocollo di sicurezza anti-covid-19

MotoGP | Test Misano: Michele Pirro, “Sono state tre giornate di test positive”MotoGP | Test Misano: Michele Pirro, “Sono state tre giornate di test positive”

MotoGP Motomondiale 2021 – La Ducati ha chiuso la tre giorni di test al Misano World Circuit Marco Simoncelli con sensazioni positive. Il tester Michele Pirro ha compiuto 178 giri ed ottenendo buoni riscontri cronometrici, segnando il suo miglior crono in 1:33.000 nel corso dell’ultima giornata, quella odierna.

Ai box i tecnici della “Rossa” a due ruote hanno anche sperimentato il protocollo di sicurezza che sarà adottato durante gli appuntamenti MotoGP previsti per quest’anno, così come voluto dalla Dorna. Oltre a dispositivi di protezione come le mascherine, la squadra italiana ha anche introdotto un sistema di comunicazione tra i tecnici ed il pilota tramite microfoni e auricolari, in modo da permettere normali conversazioni nei box, pur mantenendo le adeguate distanze di sicurezza.

Dichiarazioni Michele Pirro Test Misano MotoGP 2020

“Sono state tre giornate di test positive, che ci hanno permesso di riprendere confidenza con la moto dopo la lunga pausa di questi mesi. Nonostante il grande caldo, la pista, riasfaltata di recente, era in ottime condizioni e mi ha permesso di sentirmi subito a mio agio. Abbiamo ottenuto buoni riscontri cronometrici, che ci rendono fiduciosi per le due gare in programma a settembre. Inoltre, abbiamo lavorato su diverse componenti elettroniche, oltre che su alcuni aspetti rimasti in sospeso dopo lo shakedown test di Sepang e siamo sicuri che grazie a questi tre giorni, i piloti Ducati potranno arrivare al primo appuntamento di Jerez pronti per essere subito ai massimi livelli di competitività.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati