MotoGP | Casey Stoner: “Non sarebbe bello vedere Rossi in un Team satellite”

Stoner ha aggiunto: "Rossi ha ancora talento e potrà ancora lottare per vincere, ma non come in passato"

MotoGP | Casey Stoner: “Non sarebbe bello vedere Rossi in un Team satellite”MotoGP | Casey Stoner: “Non sarebbe bello vedere Rossi in un Team satellite”

Motmondiale MotoGP – Casey Stoner, due volte iridato della MotoGP (2007 Ducati e 2011 Honda, ndr) è stato intervistato da Fox Sports Asia ed ha parlato di Valentino Rossi, che se decidesse di continuare a correre anche nel 2021, lo farebbe nel Team Yamaha Petronas.

Stoner a voluto puntualizzare che una leggenda come Rossi non dovrebbe finire la carriera in un Team SAT, ma allo stesso tempo ha ammesso che seppur si sarebbe dovuto ritirare da vincente, resta comunque un grandissimo pilota capace di fare risultato.

Dichiarazioni Casey Stoner su Valentino Rossi

“Se Rossi si fosse ritirato un po’ prima avrebbe lasciato un ricordo perfetto, potrà farlo comunque, ma non da imbattibile. Sarà brutto vedere una leggenda assoluta finire in una squadra satellite, fino a qualche anno fa, chiunque avrebbe fatto carte false per averlo in squadra. Debbo dire però che nessuno perde il talento e sono sicuro che potrà ancora lottare per vincere, ma non credo sia pensabile vederlo spesso sul podio come in passato.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati