MotoGP | Alberto Puig su Pol Espargarò in Honda: “Nulla è stato firmato”

Tutti alla "finestra" un'eventuale conferma scatenerebbe una reazione a catena su Dovizioso, Petrucci e altri Top Rider

MotoGP | Alberto Puig su Pol Espargarò in Honda: “Nulla è stato firmato”MotoGP | Alberto Puig su Pol Espargarò in Honda: “Nulla è stato firmato”

MotoGP Repsol Honda Team – Alberto Puig, Team Manager Honda, intervistato da MotoGP.com, ha parlato del possibile passaggio di Pol Espargarò dalla KTM alla Honda in ottica 2021.

Pur smentendo che il contratto sia già stato firmato, Puig ha sottolineato come la Honda guardi sia al presente che al futuro. Nel caso in cui il passaggio avvenga,a farne le spese sarebbe Alex Marquez che la Honda per non fare uno “sgarbo” al fratello Marc, collocherebbe molto probabilmente nel Team LCR di Lucio Cecchinello.

Dichiarazioni Alberto Puig su mercato piloti Pol Espargarò Honda

“HRC pensa sempre al presente e al futuro della sua struttura, dalle categorie inferiori e al MotoGP. A causa delle circostanze in cui ci troviamo quest’anno, che non si sta svolgendo come di consueto, non significa che Honda non stia continuando a pianificare il suo miglior futuro possibile per la casa e per tutti i suoi piloti. Non abbiamo firmato alcun contratto con nessuno che non sia già stato annunciato.”

Un’eventuale conferma scatenerebbe una reazione a catena sul mercato piloti. Si libererebbe un posto in KTM che potrebbe essere preso da Danilo Petrucci, che però potrebbe anche approdare in Aprilia nel caso in cui la squalifica per doping di Andrea Iannone venisse confermata.

Ricordiamo che nella nostra video-intervista (clicca qui per il video) Paolo Ciabatti (D.S. Ducati Corse) aveva detto che la priorità della casa di Borgo Panigale è rinnovare con Andrea Dovizioso, un rinnovo che però non è ancora arrivato.

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati