MotoGP | Ducati: futuro con Miller e Martin, Dovizioso o Petrucci, chi lascerà la Rossa?

Mercato piloti, la Ducati è l'unico Top Team a non aver ancora delineato il futuro

MotoGP | Ducati: futuro con Miller e Martin, Dovizioso o Petrucci, chi lascerà la Rossa?MotoGP | Ducati: futuro con Miller e Martin, Dovizioso o Petrucci, chi lascerà la Rossa?

MotoGP Coronavirus – La quasi totalità delle squadre ufficiali della MotoGP ha ben delineato il proprio futuro. La Honda ha rinnovato con Marc Marquez sino al 2024, la Yamaha ha ingaggiato Fabio Quartararo ed ha rinnovato il contratto a Maverick Vinales, la Suzuki ha rinnovato i contratti di entrambi i piloti, Alex Rins e Joan Mir.

Chi ancora non si è mossa o che perlomeno non ha centrato gli obiettivi prefissati è stata la Ducati. A Borgo Panigale hanno tentato di prendere sia Vinales che Quartararo, ma senza risultati.

Al momento la Rossa a due ruote non ha ancora iniziato a parlare con Andrea Dovizioso, ma si è mossa contattando sia Jack Miller che Jorge Martin.

Il primo dovrebbe essere promosso dal Team Pramac al Team ufficiale (resta da capire chi la lascerà il posto all’australiano, Dovizioso o Petrucci), mentre lo spagnolo, già iridato della Moto3, dovrebbe trovare posto proprio in Pramac. Ecco a questo proposito cosa ha detto Francesco Guidotti, Team Manager del Team Pramac a MotoGP.com.

Dichiarazioni Francesco Guidotti piloti Ducati MotoGP

“Miller è pronto per la squadra ufficiale. Non so che tipo di trattativa stiano portando avanti perché dalla fine della stagione scorsa abbiamo raggiunto un nuovo accordo con Ducati. Siamo sempre stati indipendenti nella scelta dei nostri piloti ma abbiamo sempre informato Ducati e poi li coinvolgevamo nelle negoziazioni. Eravamo noi a fare il primo passo verso un nuovo pilota. Alla fine dell’anno scorso abbiamo deciso di invertire i ruoli quindi adesso la prima presa di contatto la fa Ducati, perché vogliono impostare un piano a medio lungo termine con i piloti giovani, e ci hanno chiesto fossimo d’accordo. Ovviamente, ci tengono informati passo passo – continua a spiegare Guidotti prima di svelare ulteriori dettagli sui movimenti chiave del mercato piloti – Quindi, per quanto riguarda Jack, stanno portando avanti la trattativa e, per quel che so, non è ancora fatto. Però esiste da entrambe le parti l’intenzione per raggiungere un accordo. Penso che siano molto vicini.’anno scorso, Jack aveva la possibilità di andare in KTM, gli offrirono una cifra molto interessante, però scelse di restare con noi, non per un po’ di meno, ma per molti meno soldi. Significa che è contento dell’aspetto tecnico, che gli piace la moto e le sensazioni che ha sono buone.”

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati