MotoGP | Misano: al via il Motor Valley Fest, “protagonista” il nuovo asfalto

Per la prima volta sarà possibile seguire l'evento in edizione digitale

MotoGP | Misano: al via il Motor Valley Fest, “protagonista” il nuovo asfaltoMotoGP | Misano: al via il Motor Valley Fest, “protagonista” il nuovo asfalto

MotoGP 2020 – Oggi, giovedì 14 maggio, prenderà il via l’edizione 2020 di Motor Valley Fest che per la prima volta sarà trasmessa in formato digitale.

Alle 15:40 si parlerà della riasfaltatura del Misano World Circuit Marco Simoncelli, terminata a inizio marzo appena prima del lockdown imposto dall’emergenza coronavirus.

Sarà Maurizio Crispino, ingegnere e Ordinario di Strade, Ferrovie ed Aeroporti al Politecnico di Milano nonché direttore del team MCI Infrastructures Engineering a parlare del progetto realizzato.

Dichiarazioni Maurizio Crispino su riasfaltatura Misano World Circuit Marco Simoncelli

“Il nostro è un metodo di lavoro che, sin dalla fase di progetto, si pone il problema di trovare soluzioni in grado di raggiungere i risultati attesi – anticipa il professor Crispino intervistato – nel caso di MWC l’obiettivo era elevatissimo in termini di prestazioni e di tolleranze estremamente ridotte. Lo abbiamo condiviso da subito coi fornitori che si sono resi disponibili a dare ‘oltre il massimo’ per raggiungere il risultato di straordinaria qualità che ci eravamo prefissati. Il progetto ha imposto all’impresa ed al fornitore delle tolleranze strettissime prevedendo nel contempo un intenso piano prove, da eseguirsi durante i lavori, per il controllo costante ed approfondito della produzione e della stesa.”

All’incontro ‘Da Corsa’ interverranno anche Mattia Binotto (Team Principal Scuderia Ferrari), Roberto Dalla (Amministratore delegato del Media and Technology Center, Formula) e Claudio Domenicali (CEO di Ducati Motor Holding spa).

Il nuovo asfalto sarà provato da piloti di interesse nazionale e residenti in Emilia-Romagna. Assente Valentino Rossi, che risiede nelle Marche.

Dichiarazioni Giovanni Copioli Presidente della FMI

“Dopo questo lungo periodo di responsabile stop delle attività, ci prepariamo ad un primo, importante test riservato, come da disposizioni governative, ai soli piloti di interesse nazionale residenti in Emilia-Romagna. Con il World Misano Circuit c’è una consolidata collaborazione ed una visione pienamente condivisa dello sviluppo del motociclismo e dei giovani piloti. Non a caso è il Centro Tecnico Federale con tutta una serie di attività congiunte con la Direzione dell’Autodromo e con i più importanti team italiani. In questa fase di convivenza con il Covid-19, abbiamo messo a punto procedure e modalità per la tutela assoluta della salute di piloti, addetti e personale di servizio. Ringraziando il Direttore dell’Autodromo, Andrea Albani, guardo con fiducia a questo primo test che sarà fondamentale per la ripresa delle nostre attività sportive, ad iniziare dal Campionato Italiano di Velocità.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati