MotoGP | Doppia gara a luglio a Jerez, accordo raggiunto, ora deciderà il governo spagnolo

La MotoGP potrebbe partire il 19 luglio e la settimana successiva si terrebbe un secondo GP sempre a Jerez

MotoGP | Doppia gara a luglio a Jerez, accordo raggiunto, ora deciderà il governo spagnoloMotoGP | Doppia gara a luglio a Jerez, accordo raggiunto, ora deciderà il governo spagnolo

Motomondiale 2020 Coronavirus – Oggi c’è stato l’incontro virtuale tra la Junta de Andalucia, il Consiglio comunale della città di Cadice e la Dorna ed è stato raggiunto l’accordo per fare in modo che la MotoGP parta il 19 luglio e che corra sempre sul circuito intitolato ad Angel Nieto la settimana successiva. In ballo anche la gara della Superbike, che dovrebbe disputarsi i primi di agosto.

Le tre parti hanno concordato di presentare una proposta al governo spagnolo per organizzare due Gran Premi FIM MotoGP sul Circuito de Jerez-Angel Nieto nei fine settimana del 19 e 26 luglio.

Una volta concessa l’autorizzazione del governo spagnolo, i tre eventi saranno proposti alla FIM per l’inclusione nei rispettivi calendari. Il primo evento MotoGP sarebbe il Gran Premio di Spagna, mentre il secondo sarebbe denominato Gran Premio dell’Andalusia.

I Gran Premi si terrebbero a porte chiuse e l’idea è quella di seguire un protocollo sanitario che faccia test per Covid-29 a circa 1.300 persone che parteciperanno al GP, quattro giorni prima, un test che sarebbe effettuato nel loro paese, poi un nuovo test sul circuito e dopo la gara.

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    fatman

    10 Maggio 2020 at 11:54

    Ma corriamo tutto il campionato a Jerez ahahahahahahahahahah…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati