MotoGP | eSport Jerez: Marc Marquez, “Mi sono allenato e ho studiato dove mettere le ruote”

Alex Marquez ha detto: "Non vedo l'ora di gareggiare"

MotoGP | eSport Jerez: Marc Marquez, “Mi sono allenato e ho studiato dove mettere le ruote”MotoGP | eSport Jerez: Marc Marquez, “Mi sono allenato e ho studiato dove mettere le ruote”

MotoGP Repsol Honda Team – Marc Marquez e Alex Marquez sono pronti per il terzo Gran Premio virtuale della stagione, che si disputerà sul circuito andaluso di Jerez, intitolato ad Angel Nieto.

In “pista” joypad alla mano oltre ai fratelli Marquez anche Danilo Petrucci, Maverick Vinales, Alex Rins, Fabio Quartararo, Francesco Bagnaia, Tito Rabat, Miguel Oliveira, Iker Lecuona e Lorenzo Savadori.

La telecronaca sarà di Guido Meda, Mauro Sanchini e Rosario Triolo. La gara sarà preceduta da un turno di qualifiche e ogni pilota giocherà con la propria moto virtuale, in collegamento in diretta video dalla propria postazione di gioco con il nuovo videogioco ufficiale della Milestone, MotoGP ’20.

L’intero evento, comprese le qualifiche, sarà trasmesso alle 15:00 di domenica 03 maggio e oltre che sul nostro sito potrete vederlo anche su motogp.com, sport.motogp.com e sulle emittenti televisive selezionate, nonché su piattaforme social media tra cui YouTube (tramite i canali eSport MotoGP e MotoGP), Twitter e Instagram MotoGP, Facebook (tramite le pagine eSport MotoGP e MotoGP).

Dichiarazioni Marc Marquez GP virtuale Jerez GP Spagna 2020 eSport

“Jerez è una tracciato che conosco molto bene, ma ho dovuto studiarlo di nuovo nel gioco per cercare di trovare qualche vantaggio. La Honda in MotoGP 2020 è buona e dopo aver “giocato” con il setup sono in grado di mettere le ruote dove voglio. Penso che come nelle ultime due gare, stare lontano dai guai sarà importante, visto che molti piloti sono davvero al limite, ma è tutto molto divertente, mi sono divertito con gli altri nei primi due Virtual Grands Prix e i fan sembrano davvero divertirsi.”

Dichiarazioni Alex Marquez GP virtuale Jerez GP Spagna 2020 eSport

“Un’altra nuova sfida ci aspetta per questo terzo Gran Premio virtuale con il nuovo gioco MotoGP 2020. Un nuovo gioco è un po’ come avere una nuova moto, conosci la base, ma devi spingere e sperimentare un po’ per scoprire quali sono le ultime differenze, quelle che fanno davvero la differenza. Jerez è una tracciato divertente, è possibile utilizzare alcune linee diverse in alcuni punti. Non vedo l’ora di gareggiare, spero solo che tutti siano un po ‘più calmi rispetto al Red Bull Ring, e spero ancora una volta di poter fare qualcosa che piaccia alla gente.”

Leggi altri articoli in eSport

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati