MotoGP | eSport: a Jerez in pista anche Moto3 e Moto2

La terza gara virtuale della MotoGP si terrà lo stesso giorno in cui si sarebbe dovuto disputare il GP di Spagna

MotoGP | eSport: a Jerez in pista anche Moto3 e Moto2MotoGP | eSport: a Jerez in pista anche Moto3 e Moto2

MotoGP eSport – Con la MotoGP ancora ferma a causa della pandemia di coronavirus, si continua con le gare eSport. Dopo i Gran Premi del Mugello e Red Bull Ring, vinti rispettivamente da Alex Marquez e dal nostro Francesco Bagnaia, domenica 3 maggio di correrà a Jerez il Gran Premio di Spagna.

La terza gara eSport si disputerà nello stesso giorno in cui si sarebbe dovuto tenere il “vero” GP di Spagna. Le prime due gare eSport hanno avuto un grande successo mediatico, in Austria in “pista” c’erano anche Valentino Rossi, Danilo Petrucci e Michele Pirro..

Ben 29 broadcaster hanno trasmesso l’evento. Partner come Sky Italia, Canal+ in Francia, DAZN (in Spagna, Italia insieme a Germania, Austria e Svizzera), BT Sport nel Regno Unito, ServusTV in Austria e Germania, Viasat in Svezia e molti altri hanno mandato in onda l’evento in Europa, mentre in America la copertura è stata garantita da NBC negli Stati Uniti e Fox Brazil ed ESPN in America Latina. I fan orientali si sono sintonizzati con Motorsport TV Russia, Eurosport India e Fox Asia, mentre i tifosi australiani hanno contato con Fox Australia e TEN. SuperSport ha trasmesso la gara in Africa, il che significa che la seconda Gara Virtuale del MotoGP™ ha raggiunto, ancora una volta, tutti i continenti del pianeta!

Anche su social c’è stato un grande successo. Sono stati creati 520 contenuti digitali – compresa la trasmissione completa – per un totale di 75 milioni di impression, col coinvolgimento di squadre, piloti del MotoGP. Si tratta di un aumento del 25% rispetto alla prima Gara Virtuale, le visualizzazioni dei video che sono passate da 13 a 14 milioni e la seconda Virtual Race è stata seguita in diretta da 3,2 milioni di spettatori. Ci sono state più di 2,5 milioni di interazioni relative ai contenuti della Gara Virtuale 2, con i fan che hanno avuto molti aspetti su cui confrontarsi! In totale, si è raggiunto un totale di 8,5 milioni di minuti di contenuti visti relativi alla Virtual Race 2, un aumento di oltre un quinto.

Al fine ad aiutare e a sostenere Two Wheels for Life, si porterà avanti una raccolta fondi utile a combattere il Covid-19. Lo spettacolo inizierà alle 15:00 e per la prima volta vedrà protagoniste tutte e tre le classi: MotoGP, Moto2 e Moto3.

I team della MotoGP potranno schierare un pilota ciascuno, ad eccezione del Repsol Honda Team, che ne avrà due perchè campione in carica della MotoGP. In Moto2 e Moto3, ci saranno 10 piloti per categoria, con il diritto di ingresso indicato dalla classifica iridata dopo il Gran Premio del Qatar.

Non sono ancora resi noti i volti dei protagonisti che si sfideranno Joypad alla mano, seguiteci per scoprirli insieme a noi.

Leggi altri articoli in eSport

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati