MotoGP | eSport: Valentino Rossi correrà al Red Bull Ring

Dieci piloti si sfideranno a colpi di Joypad in Austria

MotoGP | eSport: Valentino Rossi correrà al Red Bull RingMotoGP | eSport: Valentino Rossi correrà al Red Bull Ring

MotoGP eSport – Domenica 12 aprile alle ore 15:00 ci sarà il secondo appuntamento eSport che vedrà coinvolti alcuni piloti della MotoGP, che sono a casa a causa della pandemia di coronavirus.

Questa volta alla gara virtuale parteciperanno anche Valentino Rossi e i piloti Ducati Danilo Petrucci e Michele Pirro, che non erano presenti alla prima “storica” gara svolta al Mugello e vinta da Alex Marquez.

Come sempre, i piloti giocheranno al videogioco ufficiale MotoGP ’19 dello sviluppatore di videogiochi, editore e partner di lunga data Milestone, con MotoGP ’20 che sarà lanciato venerdì 23 aprile.

Al Mugello ad aggiudicarsi la pole era stato stato Fabio Quartararo, ma la gara di sei giri era stata vinta da Alex Marquez, che aveva preceduto il nostro Bagnaia e Vinales.

I piloti affronteranno 10 giri del Red Bull Ring e come nel primo evento ci sarà una sessione di qualificazione di cinque minuti in modalità time-attack. Di seguito i piloti che parteciperanno alla gara:

Griglia partenza eSport MotoGP Red Bull Ring 2020

Repsol Honda Team: Marc Marquez, Alex Marquez
Team Ducati: Danilo Petrucci, Michele Pirro
Monster Energy Yamaha MotoGP: Valentino Rossi, Maverick Viñales
Petronas Yamaha SRT: Fabio Quartararo
Pramac Racing: Francesco Bagnaia
LCR Honda Idemitsu: Takaaki Nakagami
Reale Avintia Racing: Tito Rabat

I fan potranno guardare la gara seguendo il nostro sito, sulle emittenti televisive selezionate (Sky in Italia, ndr) e su piattaforme di social media tra cui YouTube (tramite i canali MotoSG e MotoGP eSport), MotoGP eSport Twitter, Instagram e Facebook.

Leggi altri articoli in eSport

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati