MotoGP | Fabio Quartararo: “Rossi? Spero che rimanga in Top Class” [VIDEO]

Quartararo ha aggiunto: "Qatar, Jerez, Le Mans, Barcellona ed Assen i circuiti dove vado molto forte"

MotoGP | Fabio Quartararo: “Rossi? Spero che rimanga in Top Class” [VIDEO]MotoGP | Fabio Quartararo: “Rossi? Spero che rimanga in Top Class” [VIDEO]

Motomondiale 2020Fabio Quartararo è stata la rivelazione della MotoGP 2019, “El Diablo” ha stupito tutti nella stagione dell’esordio con pole position e podi.

In questo periodo anche lui è a casa (ad Andorra) causa coronavirus e si allena per rimanere in forma, sperando che il campionato parta al più presto.

Ha già in mano un contratto biennale con la Yamaha Factory, ma ora il pensiero principale è quello di tornare in pista.

E’ stato intervistato da Sky Sport, ecco alcune parti dell’intervista.

Dichiarazioni Fabio Quartararo #IoStoaCasa Coronavirus

“Sto bene, sono ad Andorra. La mia non è una quarantena vera e propria, ma provo a stare il più possibile in casa, faccio allenamento tutti i giorni qui, esco giusto per comprare qualcosa da mangiare. Prima che la situazione precipitasse in Spagna ero andato a fare flat track. C’erano i fratelli Marquez, Tito Rabat, Marcel Schrotter e tanti altri.. Quello è stato il mio ultimo allenamento all’aperto. E’ impossibile rimanere a casa… Sto diventando matto (ride…), faccio cose che hanno davvero dell’impossibile.”

Dichiarazioni Fabio Quartararo #IoStoaCasa Palleggi rotolo carta igienica

“Ho visto che era partita la sfida, allora ho pensato di farlo anche io. Poi Tony Arbolino e Fabio Di Giannantonio mi hanno nominato, così è scattata la gara. Ho fatto delle prove per trenta minuti poi è venuto il palleggio buono!”

Dichiarazioni Fabio Quartararo piste favorite

“Lo scorso anno sono andato forte un po’ ovunque, immagino che in Qatar poteva essere il posto giusto ma anche Jerez, Le Mans, Barcellona ed Assen. Direi Qatar, Jerez, Le Mans, Barcellona ed Assen… Calendario permettendo..”

Dichiarazioni Fabio Quartararo #IoStoaCasa Valentino Rossi

“Per me si è realizzato un sogno poter fare un anno in MotoGP con lui e poter vedere un suo giro della sua telemetria. Mi ricordo quando in FP1 in Qatar ci siamo trovati vicino, è stata un’emozione, spero che rimanga in MotoGP.”


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati