Moto2 | Lorenzo Dalla Porta: “Rientro in Italia, qui a Maiorca non posso più allenarmi” [VIDEO]

Dalla Porta ha aggiunto: "Bisogna stare vicino alla famiglia in questo momento difficile"

Moto2 | Lorenzo Dalla Porta: “Rientro in Italia, qui a Maiorca non posso più allenarmi” [VIDEO]Moto2 | Lorenzo Dalla Porta: “Rientro in Italia, qui a Maiorca non posso più allenarmi” [VIDEO]

Motomondiale Moto2 2020 – L’iridato 2019 della classe Moto3 Lorenzo Dalla Porta non ha avuto un esordio felice con la classe Moto2.

Sia nei test invernali, che nella prima ed unica gara disputata in Qatar (dove causa coronavirus hanno corso le sole classi Moto3 e Moto2, che erano già al Losail International Circuit per i test IRTA, ndr) il pilota del Team Italtrans non ha brillato.

E’ poi arrivato lo stop alle gare successive, nell’ordine GP Thailandia, GP Austin e GP Argentina, visto che l’epidemia di coronavirus continua ad espandersi.

Proprio per quello il pilota toscano si era recato a Maiorca, dove sperava di potersi allenare, ma visto che ora anche nell’isola c’è lo stop a tutte le attività (tranne farmacie, ospedali e supermercati e annessi, ndr) cercherà di tornare in Italia. Ecco cosa ha detto.

Dichiarazioni Lorenzo Dalla Porta Moto2 e Coronavirus

“Ero venuto a Maiorca per potermi allenare, perchè in Italia era un “casino”, ma dopo una settimana la situazione è peggiorata anche qui. Ora cercherò di rientrare in Italia con aereo passando per Madrid e Nizza e poi in treno. Per quanto riguarda l’esordio in Moto2 è stato più difficile del previsto, quasi tragico e a casa potrò allenarmi sulla mia pista. Ora bisogna stare vicino alla famiglia in questo momento difficile e Gas!.”


Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati