MotoGP | Ezpeleta (Dorna), “Andare in pensione? Io e Rossi non ci pensiamo”

Sul Coronavirus ha detto: "Se necessario correremo in inverno in luoghi caldi"

MotoGP | Ezpeleta (Dorna), “Andare in pensione? Io e Rossi non ci pensiamo”MotoGP | Ezpeleta (Dorna), “Andare in pensione? Io e Rossi non ci pensiamo”

Motomondiale 2020 – La MotoGP sta vivendo così come tutto il mondo una situazione inaspettata e da tenere monitorata giorno dopo giorno.

Il diffondersi del coronavirus non si arresta e in molti paesi si è deciso di fermarsi. In Italia è stato creato l’hashtag #iorestoacasa e nel giro di pochi giorni sono stati rinviati a novembre tre Gran Premi, il GP della Thailandia, quello di Austin e notizia di ieri quello d’Argentina.

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna, ha fatto sapere che un Motomondiale quest’anno ci sarà, anche se la stagione dovesse concludersi a dicembre o addirittura ad anno nuovo.

Intervistato da As.com ha parlato sia del coronavirus, che di Valentino Rossi, a lui la parola.

Dichiarazione Carmelo Ezpeleta CEO Dorna Coronavirus

“Vedremo come e quante gare dovranno essere posticipate sul calendario, ma ci sarà un campionato del mondo MotoGP. Ci sono 400 italiani solo in MotoGP, quindi ritarderemo le date necessarie. Mi arrendo? In questo momento ci sono italiani che si allenano con la MotoE a Jerez e non succede nulla. Ci sarà un Campionato del Mondo, se necessario, correremo in inverno in luoghi caldi. Ora siamo nel momento peggiore di questa crisi, ma verrà un giorno in cui la situazione migliorerà.”

Dichiarazione Carmelo Ezpeleta CEO Dorna su Valentino Rossi

“Valentino ha un merito straordinario e non sono deluso dai suoi ultimi risultati, né da quelli di Lorenzo. Lorenzo a volte mentalmente non vede i problemi chiari e Rossi, alla sua età, fa podi e pole. Non vince più, ok, ma guarda Sainz, ha 57 anni continua a vincere e si sfida con Peterhasel. Non è una questione di età. La verità è che Marc (Marquez, ndr) va molto forte. Nel test di Sepang tutte le case erano in otto decimi, quindi è tutto molto livellato. Rossi è un ragazzo che continuerà a correre fino a quanto si divertirà. Fino a quando? Rossi e io non ci chiediamo a che età andremo in pensione, né lui né io!”

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati