MotoGP | Valencia rinnova fino al 2026, si alternerà con altri Gran Premi

Il Circuito Ricardo Tormo ospiterà almeno tre Gran Premi dal 2022 al 2026

MotoGP | Valencia rinnova fino al 2026, si alternerà con altri Gran PremiMotoGP | Valencia rinnova fino al 2026, si alternerà con altri Gran Premi

Motomondiale GP Valencia – Dorna Sports ha annunciato il rinnovo del contratto con il Circuito Ricardo Tormo di Valencia dal 2022 al 2026.

Il circuito valenciano ospiterà almeno tre Gran Premi nei cinque anni. Tutti e tre si disputeranno come ultima gara della stagione.

Il GP di Valencia si disputerà sicuramente nel 2022 e successivamente si alternerà con altri circuiti della penisola iberica fino al 2026, ultimo anno dell’accordo.

Questo è dovuto all’incredibile crescita globale della MotoGP, con sempre più regioni che si iscrivono per diventare parte del campionato del mondo. L’accordo è stato firmato da Ximo Puig, presidente del governo di Valencia, e da Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports giovedì a Valencia.

Dichiarazioni Ximo Puig, presidente del governo di Valencia Rinnovo GP Valencia

“Ci sarà un Gran Premio fino al 2022 e da allora in poi, ogni cinque anni ci saranno un minimo di tre Gran Premi a Valencia, ognuno dei quali sarà disputato come ultima gara della stagione. Questo dimostra il buon lavoro svolto dal Circuito, nonché la fiducia che è stata “seminata” tra l’organizzazione e la Generalitat. Abbiamo sempre detto che si tratta di un GP fondamentale per l’impatto economico che genera e ciò che rappresenta per lo sviluppo del turismo nella comunità di Valencia, così come per le centinaia di migliaia di appassionati di sport motoristici, per questosiamo giunti a questo accordo.”

Dichiarazioni Carmelo Ezpeleta Rinnovo GP Valencia

“Dorna garantisce alla comunità valenciana che durante questi cinque anni, ci saranno almeno tre Gran Premi. Poiché Valencia è la prima a giungere a questo accordo, sarà nel calendario nel primo anno che inizia con la rotazione, il 2022. Valencia mantiene il diritto di essere l’ultimo GP del calendario. Vorrei poter offrire altri cinque anni con una gara garantita, ma ciò non è possibile. Tuttavia, sono orgoglioso di aver nuovamente raggiunto un accordo con loro”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati