MotoGP | Confermato il Gp della Thailandia, era a rischio causa corona virus

Il GP della Thailandia si svolgerà regolarmente il 22 marzo

MotoGP | Confermato il Gp della Thailandia, era a rischio causa corona virusMotoGP | Confermato il Gp della Thailandia, era a rischio causa corona virus

Motomondiale 2020 – Il Gran Premio della Thailandia si disputerà regolarmente il prossimo 22 marzo. L’autorità sportiva thailandese ha confermato che l’evento si può svolgere in sicurezza.

Il GP era a rischio a causa del corona virus, diffusosi dalla Cina e che ha colpito diverse località ed eventi in tutto il mondo.

A seguito della comunicazione del governo thailandese, FIM, IRTA e Dorna Sports hanno confermato che il Gran Premio si farà il ​​mese prossimo. Con lo scoppio del corona virus che ha colpito diverse località la decisione ha richiesto un esame ufficiale in quanto la situazione in Thailandia è stata monitorata.

Dopo essersi consultata con il Dipartimento per il controllo delle malattie del Ministero della sanità pubblica, l’autorità sportiva thailandese ha comunicato ufficialmente, a nome del governo della Royal Thai, che non vi sono grandi rischi. FIM, IRTA e Dorna confermano quindi che la MotoGP tornerà a Buriram dal 20 al 22 marzo per un altro spettacolare GP thailandese.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati