MotoGP | Test Sepang: da domenica 2 febbraio parte lo shakedown

Grande attesa per il ritorno in pista su Yamaha per Jorge Lorenzo, ma ci saranno tra gli altri anche Pedrosa e Marquez

MotoGP | Test Sepang: da domenica 2 febbraio parte lo shakedownMotoGP | Test Sepang: da domenica 2 febbraio parte lo shakedown

MotoGP – Finalmente i motori torneranno a ruggire, da domenica 2 febbraio sul tracciato malese di Sepang i collaudatori e rookie scenderanno in pista per il cosiddetto shakedown, tre giorni di prove private che anticipano i test ufficiali.

In pista ci saranno tutti i collaudatori delle case.Il più atteso è sicuramente Jorge Lorenzo, che pochi giorni fa ha annunciato il ritorno in Yamaha nel ruolo di tester dopo aver dato l’addio alle competizioni nell’ultimo Gp del 2019 a Valencia. Il 99 torna in sella ad una moto made in Iwata dopo tre anni, periodo nel quale ha guidato Ducati e Honda. Oltre al maiorchino in pista ci saranno: Dani Pedrosa per la KTM, Michele Pirro con Ducati, Lorenzo Savadori per Aprilia, Stefan Bradl per la Honda e Sylvain Guintoli per Suzuki.

Come già anticipato, per la prima volta nella storia, prenderanno parte allo shakedown anche i debuttanti, quindi in pista ci saranno: Alex Marquez per Honda Repsol, Iker Lecuona e Brad Binder su KTM.

I test si svolgeranno dalle 3 (ora italiana) alle 11, ma essendo test privati non si avranno riferimenti cronometrici ufficiali. Pochi giorni dopo, il 7 febbraio, sarà in turno dei piloti ufficiali, sempre in Malesia, per tre giorni di test; questi a “porte aperte”.

Nel frattempo però diverse case presenteranno le moto del 2020. Dopo Ducati, che ha tolto i veli alla nuova GP20 pochi giorni fa, il 4 febbraio sarà il turno del team Honda Repsol, seguita il 6 febbraio dalle presentazioni di Monster Yamaha, Yamaha Petronas e Suzuki. La KTM presenterà la moto 2020 il 18 febbraio, mentre Aprilia sarà l’ultima, il 21 febbraio.

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati