MotoGP | Danilo Petrucci: “Marquez ha cambiato il modo di guidare una moto”

Petrucci ha aggiunto: "Puoi provare a fare quello che fa, ma non è naturale"

MotoGP | Danilo Petrucci: “Marquez ha cambiato il modo di guidare una moto”MotoGP | Danilo Petrucci: “Marquez ha cambiato il modo di guidare una moto”

MotoGP Stile Guida Marc Marquez – Danilo Petrucci, quest’anno alla sua seconda stagione in sella alla Ducati ufficiale, ha parlato dell’innovazione a livello di guida portata dal sei volte iridato della MotoGP Marc Marquez.

Secondo il pilota ternano (intervistato da Crash.net, ndr) Marquez (nella foto i due al Mugello, gara vinta da Petrucci, unico successo in carriera, ndr) ha cambiato il modo di guidare una moto, un pò come fece all’epoca Kenny Roberts, il primo a mettere il ginocchio a terra.

Secondo “Petrux” la cosa impressionante è il fatto che Marquez e la moto sono un “corpo” unico. Questo permette allo spagnolo di fare cose fuori dal “normale”, come i famosi “salvataggi”.

Dichiarazioni Danilo Petrucci su stile di guida di Marc Marquez

“Ho letto molte cose su Kenny Roberts, che è stata la prima persona a toccare terra con un ginocchio, cercando di guidare diversamente una moto . E Marc fa lo stesso. Ha davvero cambiato il modo di guidare. Il suo corpo è sempre più vicino all’asfalto rispetto agli altri piloti. Ho visto molte immagini di lui che cerca di salvare una caduta ed è in grado di farlo solo perché quando inizia a inclinarsi, diventa davvero un “pezzo” della moto. È sempre il primo a toccare terra con il gomito e il ginocchio rispetto agli altri piloti. Puoi provare a fare quello che fa, ma non è naturale. Quando stai spingendo i tuoi limiti, a volte senti che la moto ti sta “lasciando” e non puoi fare nulla perché quando provi a salvarla sei già caduto. Quante volte è riuscito a “salvarsi”? Forse non avrebbe vinto il titolo. È incredibile quanti “save” abbia fatto.”

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    H954RR

    16 Gennaio 2020 at 17:22

    Marc Marquez 93 è un fenomeno vero, naturale e immenso, il Re assoluto ! Solo il grande Casey Stoner 27 poteva “lottare” con lui, entrambi i migliori, due talenti indiscussi.

    • Avatar

      Ronnie

      19 Gennaio 2020 at 14:23

      Visione poco lucida! Marquez ha sempre battuto Pedrosa il compagno di squadra, ha battuto Lorenzo il compagno di squadra ha battuto Rossi e Dovizioso nella corsa al titolo mondiale, l’unica volta che Marquez ha perso il titolo è perché si è infortunato, e comunque ha avuto la capacità per favorire Lorenzo e ostacolare Rossi nella lotta al mondiale.

      Stoner è almeno 1 o 2 livelli sotto a Marquez. Stoner ha fatto fatica a battere Rossi prima e Lorenzo poi, anche con una superiorità tecnica nel mezzo. Stoner ha avuto una carriera meno di successo rispetto a Marquez, Rossi, e Lorenzo. E’ impensabile credere Stoner avrebbe potuto battere Marquez, specialmente quello di quest’anno, non ha mai ottenuto risultati simili, Marquez è andato oltre le migliori stagioni di Rossi con i suoi risultati.

      Inoltre Marquez è in Honda da quanto? Quante cadute ha fatto eppure si è riuscito a salvare, non è solo fortuna è una sua capacità, Stoner Rossi Lorenzo Pedrosa, quella capacità non ce l’hanno, Stoner è proprio come Pedrosa e Lorenzo da questo punto di vista, si sono sempre fatti male con la Honda e in poco tempo hanno avuto molti infortuni.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati