MotoGP | Wayne Rainey contro Honda, “Non avrei preso Alex Marquez”

"Quartararo sarebbe stata un'ottima scelta. Dovizioso? Se va tutto bene è veloce ma è raro" ha aggiunto il campione americano

MotoGP | Wayne Rainey contro Honda, “Non avrei preso Alex Marquez”MotoGP | Wayne Rainey contro Honda, “Non avrei preso Alex Marquez”

MotoGP – Con l’addio di Jorge Lorenzo a fine 2019, il team Honda Repsol è dovuto correre ai ripari nella ricerca di un sostituto e, mentre tutto faceva pensare ad un ingaggio di Johann Zarco la casa giapponese ha virato su Alex Marquez, fratello di Marc e fresco campione del mondo della Moto2.

L’ingaggio del pilota spagnolo ha però fatto storcere il naso a molti. Tra questi c’è Wayne Rainey che in un’intervista rilasciata a Motorsport.com ha dato la sua opinione sulla scelta del sostituto di Lorenzo. Secondo il tre volte campione del mondo la casa di Tokyo avrebbe dovuto scegliere un pilota già in classe regina, magari uno dei primi 4. Il pilota americano ha poi parlato anche di Andre Dovizioso.

Dichiarazioni Wayne Rainey

“Se uno dei due si fa male inevitabilmente ciò influirà sull’altro fratello. Tutta la famiglia sarà lì. La squadra sarà costruita come una famiglia, parliamo di due fratelli nella classe regina del mondiale in quella che è probabilmente la squadra migliore. Sarà interessante, ma sarei stato felice di vedere un altro pilota in quel team. Vorrei che qualcuno attaccasse Marc e lo sfidasse. Se Alex dovesse sconfiggere Marc ad un certo punto, lo abbracceranno e non ci sarebbe mordente. Per me Fabio Quartararo non sarebbe una cattiva scelta, anzi. Sarebbe molto divertente. C’è anche Maverick Viñales, che sta lentamente iniziando a farsi notare. Dovresti guardare i migliori piloti e prenderne uno tra i primi 3 o i primi 4. Dovresti scegliere qualcuno che è già stato in grado di sfidare Marc. Con Dovi non sono sicuro. So che se tutto va bene, è veloce. Ma nelle corse è raro che tutto vada bene insieme. Nelle corse motociclistiche di solito è il pilota che ottiene il risultato e meno la moto”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati