MotoGP | Test Jerez Day 2: Fabio Quartararo, “Dobbiamo lavorare sull’erogazione della potenza”

Quartararo ha aggiunto: "Nel complesso è stato un test positivo"

MotoGP | Test Jerez Day 2: Fabio Quartararo, “Dobbiamo lavorare sull’erogazione della potenza”MotoGP | Test Jerez Day 2: Fabio Quartararo, “Dobbiamo lavorare sull’erogazione della potenza”

MotoGP Test Jerez Petronas Yamaha MotoGP Day 2Fabio Quartararo ha chiuso la due giorni di test IRTA a Jerez de la Frontera con il quinto tempo a 0.153s dalla vetta occupata oggi da Marc Marquez.

Il pilota del Team Yamaha Petronas SRT non ha potuto lavorare come avrebbe voluto a causa del meteo ed ha percorso solo 26 giri contro i 68 di ieri.

Il nuovo motore così come già detto ieri necessita di maggiore conoscenza, ma ora ci sarà da aspettare i test di febbraio a Sepang. Ecco cosa ha detto “El Diablo”.

Dichiarazioni Fabio Quartararo Yamaha Test Jerez Day 2

“Non siamo riusciti a fare molto oggi, perché proprio mentre mi stavo preparando per iniziare davvero a lavorare sulla moto ha iniziato a piovere. Avevo fatto il miglior tempo sul giro della giornata ma è iniziato a piovere e si è rivelata l’unica possibilità che ho avuto. È deludente non aver potuto provare quanto volevamo, anche se sono stato anche in grado di completare cinque giri sul bagnato per verificare il motore in quelle condizioni ed è stato un riscontro positivo. La pista non è stata bagnata a lungo, quindi non era utile continuare a guidare e rischiare infortuni. Dobbiamo ancora lavorare sull’erogazione della potenza perché è diversa da quella attuale, ma il ritmo tenuto ieri era promettente. Dobbiamo completare più giri, ma nel complesso è stato un test positivo.”

MotoGP | Test Jerez Day 2: Fabio Quartararo, “Dobbiamo lavorare sull’erogazione della potenza”
5 (100%) 8 vote[s]
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati