MotoGP | Gp Valencia Qualifiche: Pole a Quartararo, seconda fila per Morbidelli e Dovizioso

Sesta pole stagionale per il pilota del Team Yamaha Petronas SRT

MotoGP | Gp Valencia Qualifiche: Pole a Quartararo, seconda fila per Morbidelli e DoviziosoMotoGP | Gp Valencia Qualifiche: Pole a Quartararo, seconda fila per Morbidelli e Dovizioso

MotoGP Gp Valencia Qualifiche – Fabio Quartararo si è aggiudicato la pole position del Gran Premio della Comunitat Valenciana, diciannovesimo e ultimo appuntamento del Motomondiale 2019, in programma domani sul Circuito Ricardo Tormo di Valencia.

Il rookie del Team Yamaha Petronas SRT ottiene la sesta pole position di una stagione di esordio da incorniciare battendo per soli 32 millesimi il sei volte iridato della MotoGP Marc Marquez. In prima fila anche un ottimo Jack Miller, in sella alla Ducati GP19 del Team Pramac.

In seconda fila troviamo lo spagnolo Maverick Vinales (Yamaha) davanti ai nostri Franco Morbidelli (Yamaha Petronas SRT) e Andrea Dovizioso (Ducati Team).

“Morbido” paga un gap dal team-mate Quartararo di quasi mezzo secondo, mentre “DesmoDovi” è staccato di 0.533s. Terza fila per le Suzuki di Joan Mir e Alex Rins, che hanno preceduto la Honda di Cal Crutchlow.

Qualifica difficile per Danilo Petrucci, che non è andato oltre il decimo tempo, davanti alla KTM di Pol Espargarò e a un deludente Valentino Rossi, solamente dodicesimo e staccato di quasi un secondo dal pole-man Quartararo.

MotoGp Qualifica 2 Valencia - GP Comunitat Valenciana - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Valencia - GP Comunitat Valenciana - Risultati Qualifica 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    fatman

    16 Novembre 2019 at 15:17

    Un deludente geriatra…che peccato
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati