MotoGP | Gp Valencia Day1: Marc Marquez, “Mi piacerebbe avere come team-mate mio fratello”

Marquez ha aggiunto: "Al momento i più veloci sono Vinales, Rins e Quartararo"

MotoGP | Gp Valencia Day1: Marc Marquez, “Mi piacerebbe avere come team-mate mio fratello”MotoGP | Gp Valencia Day1: Marc Marquez, “Mi piacerebbe avere come team-mate mio fratello”

MotoGP Gp Valencia Honda Repsol Day 1 – Terzo tempo per Marc Marquez nella prima giornata di prove della MotoGP a Valencia, dove domenica è in programma il diciannovesimo e ultimo appuntamento del Motomondiale 2019.

Il pilota del Repsol Honda Team ha fermato il cronometro sul tempo di 1’30.974, a 0.239s da Fabio Quartararo, ma sul passo insieme a Maverick Vinales è il più veloce.

In palio c’è ancora il titolo Team e Marquez cercherà di “regalare” alla Honda il “triplete”. In ballo c’è anche il nome del secondo pilota Honda visto il ritiro di Lorenzo e a Marc non dispiacerebbe correre con suo fratello. Ecco cosa ha detto il #93 della Honda.

Dichiarazioni Marc Marquez #93 Repsol Honda Team GP Valencia Prove Libere

“Al momento i più veloci sono Vinales, Rins e Quartararo. Vorremmo vincere il titolo Team ma non sarà facile, non è solo nelle mie mani, ma cercherò di arrivare più in alto possibile. Per quanto riguarda il mio prossimo compagno di squadra, non rispondo, ma potete immaginare chi vorrei. Pernso che Alex (suo fratello, ndr) sia pronto per la MotoGP. Honda vorrebbe avere il pilota “titolare” già in pista martedì e mercoledì e io ho sempre detto che per me sarebbe un sogno correre con mio fratello in MotoGP. Non ho mai forzato la Honda e non lo farò adesso, ma mentirei se non dicessi che mi piacerebbe correre con lui.”

MotoGP | Gp Valencia Day1: Marc Marquez, “Mi piacerebbe avere come team-mate mio fratello”
5 (100%) 2 vote[s]
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | La Ducati non molla Johann Zarco

Il Francese a colloquio con Dall'Igna e Ciabatti
Condividi su WhatsApp Motomondiale MotoGP 2020 – Il futuro di Johann Zarco in MotoGP è ancora “vivo”, questo nonostante l’imminente