Superbike | Line up 2020: tutte le novità in griglia

La nuova stagione della classe regina delle derivate di serie sarà ricca di cambiamenti e volti nuovi

Superbike | Line up 2020: tutte le novità in grigliaSuperbike | Line up 2020: tutte le novità in griglia

Dalla pausa estiva sono stati definiti molti accordi e rinnovi in vista della stagione 2020. Tutte le cinque case costruttrici hanno confermato almeno un pilota, mentre altre hanno deciso di introdurre delle novità per conquistare il tanto ambito titolo mondiale. Facciamo il punto della situazione dei piloti e dei rispettivi team.

Partendo da quelli già noti, Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) la scorsa estate hanno firmato contratti biennali e hanno quindi un posto già sicuro per l’anno che verrà.

Davies avrà Scott Redding come compagno di squadra nell’ARUBA.IT Racing – Ducati team. Il pilota inglese farà il suo debutto nel WorldSBK nella prossima stagione e prenderà il posto del suo rivale ai tempi della MotoGP™, Alvaro Bautista.

Dall’altra parte del box Kawasaki, Alex Lowes sarà al fianco del Campione del Mondo 2019. Dopo i nove punti conquistati in questa stagione, il pilota britannico ha chiuso al terzo posto in Campionato e senza dubbio Lowes e il team Provec saranno da tenere in considerazione nel 2020.

Il posto lasciato libero da Razgatlioglu nel Puccetti Racing Team sarà occupato da un altro serio pretendente al titolo che tornerà nella categoria nella prossima stagione. Il miglior Pilota Indpendente 2018 Xavi Fores farà parte della squadra italiana, pronto per un grande ritorno su una Kawasaki dopo un anno di assenza dal WorldSBK.

Un pilota privato Kawasaki che per mesi è stato dato come vicino al team Provec, ha deciso di cambiare ma si trasferirà in un altro box. Toprak Razgatlioglu infatti raggiungerà Michael van der Mark al Pata Yamaha team per formare una coppia di piloti di successo. L’annuncio ufficiale è arrivato due giorni dopo le eccezionali vittorie del turco a Magny-Cours e ora il team Puccetti si ritrova con un posto vacante per il 2020.

I risultati ottenuti da Tom Sykes sulla nuova BMW lo hanno portato a restare per un’altra stagione e nel 2020 lotterà per un secondo titolo mondiale nel World Superbike. A fianco a lui ci sarà Eugene Laverty, con il nordirlandese che avrà di nuovo come team principal Shaun Muir. Sykes e Laverty sono stati i pretendenti al titolo nel 2013 e vogliono ripetersi da compagni di squadra anche nel 2020.

Un altro team confermato in parte è il nuovo HRC World Superbike che sarà in pista con Alvaro Bautista. Lo spagnolo è stato ufficializzato come uomo di punta del team ma ancora non è nota la durata del contratto, chi sarà il suo compagno di squadra e quale sarà la performance della moto. Una cosa è certa: il campionato 2020 sarà ancora più intenso e avvincente, con il grande impegno di HRC per tornare ai vertici del WorldSBK.

Non c’è ancora la conferma ufficiale su chi si siederà dall’altra parte del box Honda anche se diverse voci parlano di Leon Haslam in sulla Honda 2020. Il pilota 36enne è stato fermato da alcuni infortuni in questa stagione anche se è riuscito comunque a portare la casa giapponese alla prima vittoria nella 8 Ore di Suzuka in oltre due decenni.

GRT Yamaha ha recentemente confermato il suo schieramento in griglia per il 2020. Il vicecampione del mondo 2019 Federico Caricasulo farà parte del team nel WorldSBK, mentre la stella Americana Garrett Gerloff è pronto a fare il suo debutto in categoria con il team.

Nuovo pilota per il 2020 anche in casa BARNI Racing Team con Leon Camier in pista per la squadra italiana. Con la presenza del pilota inglese a bordo della Ducati Panigale V4R del team di Barnabò, chi per ora è senza una guida in vista del 2020 è Michael Ruben Rinaldi che sembra però vicino al passaggio alla Ducati del Team Goeleven.

Anche il pilota tedesco Markus Reiterberger è in cerca di una moto per la prossima stagione e a non aver firmato ancora un contratto per il 2020 è anche Leandro Mercado. Il team Orelac Racing VerdNatura sarà in pista nel 2020: è probabile che il pilota argentino continui la sua esperienza con la stessa squadra ma potrebbe anche non essere così certo come pensiamo.

Per quanto riguarda i piloti Indipendenti, Jordi Torres ha confermato a worldsbk.com che rimarrà nel Team Pedercini Racing anche nel 2020, dopo i grandi progressi fatti nel 2019. A raggiungere Torres nel nuovo team di Pedercini che schiererà in pista due piloti, sarà Lorenzo Savadori che ha firmato un contratto biennale. Il team ha confermato che anche nel 2021 saranno due le moto presenti nel mondiale.

Superbike | Line up 2020: tutte le novità in griglia
1 (20%) 1 vote[s]
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike | Al via i test a Jerez de la Frontera

Le derivate di serie tornano in pista per una due giorni di prove molto importante in vista della prossima stagione
Condividi su WhatsApp Terminata la stagione 2019, per le derivate di serie non è ancora ora di andare in vacanza:
Superbike

Superbike | ufficializzato il calendario 2020

Ancora 13 le tappe in programma: torna Jerez ed esce di scena Laguna Seca. Le grandi novità sono la Motosport Arena Oschersleben in Germania e Barcellona.
Condividi su WhatsApp FIM e Dorna WSBK Organization hanno annunciato il calendario del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike 2020: