Moto2 | Gp Malesia Gara: Vince Binder, Marquez è Campione del Mondo

Alex Marquez iridato 2019 della classe Moto2

Moto2 | Gp Malesia Gara: Vince Binder, Marquez è Campione del MondoMoto2 | Gp Malesia Gara: Vince Binder, Marquez è Campione del Mondo

Moto2 Gp Malesia Sepang GaraAlex Marquez è il nuovo Campione del Mondo della classe Moto2. Il pilota del Team Marc VDS ha corso una gara intelligente a Sepang, lasciando vincere Brad Binder, tagliando il traguardo in seconda posizione, posizione che gli bastava per vincere il titolo.

Per il #73 si tratta del secondo titolo mondiale dopo quello conquistato nel 2014 nella classe Moto3. Per la prima volta due fratelli vincono il titolo nella stessa categoria (Marc lo ottenne nel 2012) e quest’anno così come nel 2014 la famiglia Marquez fa il pieno con due titoli, Marc in MotoGP e Alex in Moto2.

Per il Team Marc VDS si tratta del terzo titolo in Moto2 dopo quelli di Rabat nel 2014 e di Morbidelli nel 2017. Tornando alla gara, sul terzo gradino del podio Thomas Luthi, che ha preceduto Vierge e Navarro.

Cronaca Gara Moto2 Gp Malesia Sepang Diretta Live

Siamo pronti per il Gran Premio della Malesia classe Moto2, diciottesimo appuntamento del Motomondiale 2019. La pole ieri è andata ad Alex Marquez (Marc VDS), che ha preceduto Tetsuta Nagashima (SAG Team) e Brad Binder (KTM). Decimo tempo per Luca Marini (Sky Racing Team VR46), undicesimo per Fabio Di Giannantonio (Speed Up), tredicesimo per Stefano Manzi (MV Agusta Forward) e quattordicesimo per Enea Bastianini (Italtrans). I piloti sono in griglia, 18 i giri da percorrere si spengono i semafori, il più veloce allo start è Marquez, ma alla prima curva Binder si porta al comando.

Va largo Lowes che perde tantissime posizioni, mentre il primo giro si conclude così: Binder, Marquez, Nagashima, Vierge, Luthi, Gardner, Di Giannantonio, Martin, Schrotter, Lecuona e Bastianini.

Caduta per Bendsneyder, rider ok. Ancora una caduta, questa volta tocca al rookie Fabio Di Giannantonio, rider ok. Si chiude anche il secondo giro, con Binder sempre al comando davanti a Marquez e Nagashima. Cadono i rookie Enea Bastianini e Jorge Martin, riders ok.

Davanti Binder comanda davanti a Marquez, e il terzo giro so chiude così: Binder, Marquez, Nagashima, Luthi, Vierge, Lecuona, Gardner, Marini, Baldassarri, Navarro e Manzi.

Errore di Binder che va largo! Marquez si prende il comando della gara davanti a Nagashima e Binder, con il sud-africano che precede Luthi, Vierge, Lecuona, Gardner, Marini, Baldassarri, Navarro e Manzi.

Ricordiamo che in caso di vittoria Marquez sarebbe Campione del Mondo a prescindere da qualsiasi altro risultato, ma anche in caso di vittoria di Binder sarebbe iridato se lo spagnolo arrivasse secondo.

Siamo giunti a metà gara, grande battaglia tra Binder e Marquez, con il pilota della KTM che dopo un contatto si riprende il contatto della gara. Gruppetto ricompattato con Nagashima e Luthi rientrati sui due, anche se il giapponese dopo una brutta “imbarcata” perde la posizione sullo svizzero; questo errore fa si che i due perdano terreno su Marquez.

Caduta per Stefano Manzi, rider ok. Il pilota della MV Agusta era dodicesimo. Luthi torna a guadagnare su Marquez, mentre Binder davanti allunga. A sei giri dal termine ancora alla curva 2 una caduta, questa volta “tocca” a Marco Bezzecchi, rider ok.

Tre giri al termine, Binder sempre in testa, ma Marquez sempre secondo sarebbe comunque iridato. Luthi è terzo ma non riesce a ricucire lo “strappo” dallo spagnolo. Cade anche Sam Lowes che tampona Remy Gardner, rider ok.

Inizia l’ultimo giro, vince Binder, ma Marquez con il secondo posto è Campione del Mondo!

moto2 Gara Sepang - GP Malesia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Sepang - GP Malesia - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati