MotoGP | Gp Malesia: Jorge Lorenzo, “Situazione dura sia fisicamente che psicologicamente” [VIDEO]

Lorenzo ha aggiunto: "La Honda 2019 da meno fiducia all'anteriore"

MotoGP | Gp Malesia: Jorge Lorenzo, “Situazione dura sia fisicamente che psicologicamente” [VIDEO]MotoGP | Gp Malesia: Jorge Lorenzo, “Situazione dura sia fisicamente che psicologicamente” [VIDEO]

MotoGP Gp Malesia Sepang Honda Repsol – Il campionato di Jorge Lorenzo è stato sino a qui, quando mancano due gare al termine della stagione (Sepang e Valencia, ndr) a dir poco disastroso.

Impietoso il confronto con il suo team-mate Marc Marquez, vincitore del titolo con gli attuali 375 contro gli appena 23 del maiorchino.

Lorenzo aveva iniziato male l’avventura con la Honda, infortunandosi prima dei test invernali di Sepang e poi successivamente era caduto pesantemente ad Assen riportando anche la frattura di alcune vertebre.

Arrivati a Sepang ha fatto un bilancio della stagione ai microfoni di Sky Sport.

Dichiarazioni Jorge Lorenzo #99 Repsol Honda Team GP Malesia Sepang Condizione Fisica

“E’ una situazione difficile e dura, sia fisicamente che psicologicamente. Fisicamente ho avuto una lesione molto importante, il miglioramento è molto lento, molto più lento di quanto mi aspettassi e dover correre le gare non rende facile il recupero.”

Dichiarazioni Jorge Lorenzo #99 Repsol Honda Team GP Malesia Sepang Honda RC213V 2019

“La moto 2019 da meno fiducia all’anteriore e messo insieme alla mia condizione fisica fa si che non riusciamo ad essere competitivi in un campionato dove il livello è altissimo e dove tutti i piloti sono fisicamente al Top e dove si trovano bene con la loro moto. L’infortunio alla schiena si ripercuote in tutto il corpo e non mi fa rendere al massimo.”

La situazione in casa Repsol, lato Lorenzo è molto tesa, da una parte il pilota che rivendica i due anni di contratto, dall’altro la Honda che si aspettava risultati diversi dal maiorchino. Un crocevia potrebbe essere la RC213V 2020, che una volta provata da Lorenzo potrebbe convincerlo ad andare avanti oppure a rinunciare alla “sfida”.


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati