Superbike | Rea vince il Tissot Superpole Award 2019

Ancora riconoscimenti per il Penta Campione del Mondo in carica

Superbike | Rea vince il Tissot Superpole Award 2019Superbike | Rea vince il Tissot Superpole Award 2019

Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) non smette mai di collezionare premi: dopo la corona iridata, la quinta consecutiva nel massimo Campionato della derivate di serie, il titolo di Team e il titolo Costruttori con Kawasaki, il “Cannibale” porta a casa anche il Tissot Superpole Award 2019 per la seconda volta in tre stagioni.

Nonostante un avvio non entusiasmante, per merito di un Bautista in forma strepitosa, il 2019 ha preso la “forma” di un’altra annata straordinaria per un Campione che sembra non voler finire mai di infrangere record.
Jonathan Rea si è assicurato questo premio grazie a sette pole position e sei vittorie nella Tissot Superpole Race: Bautista è secondo in classifica, Alex Lowes (Pata Yamaha WorldSBK) terzo davanti a Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team), con quattro case costruttrici presenti nei primi cinque posti.

Nel World Supersport, Federico Caricasulo (BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team) non ha vinto il titolo mondiale ma ha portato a casa il Tissot Superpole Award, battendo di 14 punti il suo compagno di squadra Randy Krummenacher, mentre Jules Cluzel (GMT94 YAMAHA), Lucas Mahias (Kawasaki Puccetti Racing) e Raffaele De Rosa (MV AGISTA Reparto Corse) completano i primi cinque.
Il Campione della Europe Supersport Cup Kyle Smith (Team Pedercini Racing) ha chiuso undicesimo.

Nel WorldSSP300 è stato un finale di stagione molto combattuto con il Campione Manuel Gonzalez (Kawasaki ParkinGO Team) che ha battuto la rivelazione indonesiana Galang Hendra Pratama (Semakin Di Depan Biblion Motoxracing) soltanto di un punto. Il terzo posto è andato all’iridata uscente Ana Carrasco (Kawasaki Provec WorldSSP300), con Andy Verdoïa (BCD Yamaha MS Racing) che ha concluso quarto a precedere Victor Steeman (Freudenberg KTM Junior Team), quinto.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati