MotoGP | Gp Australia Gara: Joan Mir, “Felice del mio quinto posto”

Alex Rins: "Rammaricato per la qualifica"

MotoGP | Gp Australia Gara: Joan Mir, “Felice del mio quinto posto”MotoGP | Gp Australia Gara: Joan Mir, “Felice del mio quinto posto”

MotoGP Gp Australia Phillip Island Suzuki Ecstar Gara –

Dichiarazioni Joan Mir Gp Phillip Island Gara Quinta e nona posizione per Joan Mir e Alex Rins nell’ultimo Gran Premio d’Australia, diciannovesimo appuntamento di questo mondiale 2019 di MotoGP. Al termine di una bella gara, probabilmente la più concreta da quanto corre nella classe regina, Mir è riuscito a piazzare la propria Suzuki all’interno della top cinque, regalando alla squadra punti importanti per il campionato.

Discorso diverso per il suo compagno di scuderia, visto che quest’ultimo è stato penalizzato e non poco dal piazzamento ottenuto in qualifica. Un vero peccato, visto che il ritmo gara poteva garantirgli una bella lotta con Cal Crutchlow e Jack Miller per il podio.

“Oggi è stata una bella gara. Sono felice per il lavoro che abbiamo svolto dietro le quinte, visto che tutti questi passaggi ci stanno aiutando a migliorare. E’ un peccato che le condizioni non siano state constanti per tutti il fine settimane, dato che sull’asciutto mi sentivo abbastanza bene. In ogni caso sono riuscito ad ottenere il mio miglior risultato in MotoGP e sono felice di questo. Un’altra giornata così e mi sarei avvicinato al podio. Il meglio sta per arrivare e sulla moto comincio a sentirmi veramente bene”.

Dichiarazioni Alex Rins Gp Phillip Island Gara

“Sono un pò deluso perché da diverse gare ho un ritmo davvero forte e constante, ma non riesco a battagliare per il podio. Oggi avevo il passo per stare con Cal, ma è stato difficile perché partivo dal fondo e ho dovuto combattere parecchio nella prima parte di gara. Dobbiamo lavorare sulle qualifiche, visto che piazzarsi nelle prime due file è fondamentale. Oggi ho cercato di ottenere il miglior risultato possibile. Vedremo di fare del nostro meglio in Malesia”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati