Moto3 | Gp Australia Gara: Lorenzo Dalla Porta è Campione del Mondo

E' il primo italiano a vincere la corona iridata nella classe Moto3

Moto3 | Gp Australia Gara: Lorenzo Dalla Porta è Campione del MondoMoto3 | Gp Australia Gara: Lorenzo Dalla Porta è Campione del Mondo

Moto3 Gp Australia Phillip Island Gara – Lorenzo Dalla Porta è Campione del Mondo della classe Moto3 2019.

In Australia, sul circuito di Phillip Island, al pilota del Team Honda Leopard bastava fare 4 punti in più di Aron Canet e proprio quest’ultimo è caduto al secondo giro (senza conseguenze) lasciando via libera al pilota toscano.

Lorenzo Dalla Porta Campione del Mondo Moto3 2019

E’ la prima volta che un italiano vince il mondiale della classe Moto3 e bisogna tornare al 2004 per trovare un altro pilota vincente nella classe leggera; allora nella classe 125cc vinse il titolo Andrea Dovizioso, ora rider Ducati e due volte vice-campione del mondo della MotoGP.

Il pilota di Montemurlo (Prato) ha raggiunto l’obiettivo titolo con la ciliegina sulla torta, la vittoria nel Gran Premio d’Australia, vittoria arrivata dopo una gara combattutissima. Per lui è il secondo successo consecutivo dopo quello di Motegi.

Sul podio sono saliti anche il suo team-mate Marcos Ramirez e Albert Arenas. Per Dalla Porta è la terza vittoria in stagione dopo quelle del GP di Germania e del Giappone.

Per il Team Leopard si tratta del terzo alloro iridato dopo quelli vinti nel 2015 con Danny Kent e nel 2017 con Joan Mir.

Dichiarazioni Lorenzo Dalla Porta Campione del Mondo Moto3 2019

“Ancora non ci credo” – le prime parole di Dalla Porta, che ha voluto dedicare il titolo alla nonna recentemente scomparsa e sua grande fan. “Il titolo è per mia nonna, ancora non ci credo, devo prima dormire e poi metabolizzare.”

Moto3 Gara Phillip Island - GP Australia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Phillip Island - GP Australia - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati