MotoGP | Gp Australia Qualifiche: Alex Rins, “Pericoloso correre in queste condizioni”

Mir: "Semplicemente impossibile correre"

MotoGP | Gp Australia Qualifiche: Alex Rins, “Pericoloso correre in queste condizioni”MotoGP | Gp Australia Qualifiche: Alex Rins, “Pericoloso correre in queste condizioni”

MotoGP Gp Australia Phillip Island Suzuki Ecstar Day 2 – Intervistati dal sito ufficiale della Suzuki, Alex Rins e Joan Mir hanno commentato la scelta di annullare le qualifiche del Gran Premio d’Australia, diciannovesimo appuntamento di questo mondiale 2019 di MotoGP, sottolineando come il vento presente a Phillip Island non permettesse il regolare svolgimento delle sessioni. Una situazione di pericolo che la direzione gara, giustamente, ha scelto di non sottovalutare, rimandando la sessione di qualifica alla mattinata di domani.

Dichiarazioni Alex Rins Gp Phillip Island Qualifiche Annullate

“Ci è stato chiesto di partecipare a una riunione quando il quarto turno di libere era già stato contrassegnato in rosso. Le condizioni della mattina era terribili, persino peggiori del pomeriggio, ed eravamo al limite in termini di sicurezza. Domani, se avremo le stesse condizioni, non sarà ragionevole correre la gara. Senza tempo in pista sarà difficile prepararsi per la gara, ma speriamo comunque di fare del nostro meglio. Vorrei ringraziare tutte le persone che ci hanno aspettato nelle tribune, nonostante il tempo”.

Dichiarazioni Joan Mir Gp Phillip Island Qualifiche Annullate

“Non abbiamo ottenuto nulla dalla giornata di oggi, visto che con queste condizioni era semplicemente impossibile correre. È stata presa la decisione giusta, perché alla fine la pista era troppo pericolosa. La sicurezza deve venire prima di tutto. Ad ogni modo, sento di avere un buon ritmo e le previsioni di domani sembrano migliori, ragion per cui ho le potenzialità per fare una buona gara”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati