MotoGP | Gp Australia FP3: Il meteo rovina i piani

Vento fortissimo e qualche goccia di pioggia hanno costretto i piloti ai box per gran parte della sessione

MotoGP | Gp Australia FP3: Il meteo rovina i pianiMotoGP | Gp Australia FP3: Il meteo rovina i piani

MotoGP Gp Australia Phillip Island Prove Libere 3 – Il forte vento e qualche goccia di pioggia ha rovinato i piani della MotoGP.

La terza sessione di prove libere del Gran Premio d’Australia è iniziata con una tabella volata in mezzo al rettilineo che ha costretto ad esporre bandiera rossa.


Alla riapertura della corsia box però quasi nessun pilota è sceso in pista. Il forte vento ha portato anche qualche goccia di pioggia. Inutile rischiare in queste condizioni. Solo 4 piloti nei primi 40 minuti hanno fatto registrare un tempo.

I motori sono ripartiti a circa sette minuti dal termine quando Marc Marquez è sceso in pista seguito poco dopo da diversi altri piloti. Il pilota spagnolo è stato battuto nel finale da Maverick Vinales che ha fatto registrare la migliore prestazione della sessione, fermando il crono sull’1:31.338 e precedendo anche Pol Espargarò.

Quarto tempo per Johann Zarco che precede jack Miller e Fabio Quartararo. Settimo Mika Kallio che precede Alex Rins e Francesco Bagnaia che completa la top ten. In pista oltre ai primi dieci solo Karel Abraham e Cal Crutchlow.

MotoGp FP3 Phillip Island - GP Australia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Phillip Island - GP Australia - Risultati FP3

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati