Moto3 | Gp Australia FP3: Freddo e vento condizionano il turno, Arbolino il più veloce

Al pilota lombardo non basta il miglio tempo, passerà dalla Q1

Moto3 | Gp Australia FP3: Freddo e vento condizionano il turno, Arbolino il più veloceMoto3 | Gp Australia FP3: Freddo e vento condizionano il turno, Arbolino il più veloce

Moto3 Gp Australia Phillip Island Prove Libere 3 – Il terzo turno di libere del Gran Premio d’Australia, diciassettesima tappa del Motomondiale 2019, della classe Moto3 è stato fortemente condizionato dalle meteo. Sebbene la pista fosse asciutta il freddo e il forte vento hanno convinto diversi piloti a girare poco.

Alla fine del turno Tony Arbolino ha fatto registrare il il miglior tempo fermando il crono sul 1:38.492. Il pilota del team Snipers ha cercato fino alla fine di migliorarsi per entrare nella top 14 della classifica combinata, ma sarà costretto a passare dalla tagliola della Q1.

Con oltre 2 decimi di ritardo Filip Salac chiude secondo davanti a Ayumu Sasaki (Petronas) e Romano Fenati (Snipers).

Dennis Foggia (Sky Racing Team VR46) chiude con il quinto tempo, precedendo il team -mate, Celestino Vietti. Raul Fernandez chiude ottavo precedendo Can Oncu (KTM Ajo) e Alonso Lopez. Sergio Garcia completa la top ten.

Il leader del mondiale, Lorenzo Dalla Porta (Leopard) è 15eismo ma ha preferito non completare la sessione per non correre rischi. Sedicesimo tempo per Andrea Migno, mentre Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse) è 27esimo, dopo aver passato gran parte del turno ai box per un problema alla moto. Ventottesimo Riccardo Rossi (Gresini).

Moto3 FP3 Phillip Island - GP Australia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Phillip Island - GP Australia - Risultati FP3

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati