Moto3 | Gp Australia Qualifiche: Ramirez in pole, Dalla Porta è sesto

Terza fila tutta italiana con Migno, Fenati e Vietti

Moto3 | Gp Australia Qualifiche: Ramirez in pole, Dalla Porta è sestoMoto3 | Gp Australia Qualifiche: Ramirez in pole, Dalla Porta è sesto

Moto3 Gp Australia Phillip Island Qualifiche – Le qualifiche del Gran Premio d’Australia della classe Moto3 si sono disputate con un meteo bizzarro.

Le Q1 iniziate con la pista asciutta, sono state interrotte dalla bandiere rossa a causa dell’olio lasciato in pista dalla Kalex KTM della wild card Yannis Shaw.

E’ poi iniziato a piovere copiosamente mentre i commissari “buttavano” il filler sull’olio lasciato alla curva 4 dal pilota del Team Double Six MotorSport.

Successivamente, dopo circa 20 minuti i piloti alla ricerca dell’ingresso in Q2 sono entrati in pista con pneumatici rain e i primi 4 che si sono qualificati per la fase conclusiva delle qualifiche sono stati Can Oncu, Tony Arbolino, Jaume Masia e Tom Booth-Amos.

Le Q2 sono iniziate con il tracciato asciutto e tutti i piloti in pista alla ricerca del best-lap con pneumatici slick.

Nonostante qualche goccia di pioggia, tutto il turno si è disputato con gomme da asciutto e ad aggiudicarsi la pole position è stato Marcos Ramirez, alla prima partenza al “palo” in carriera.

Il pilota del Team Leopard ha fatto segnare il best-lap con il crono di 1:39.976. Con lui in prima fila Aron Canet (KTM Max Racing Team) e Albert Arenas (KTM Angel Nieto).

Seconda fila per tre Honda, quella del britannico John McPhee (Team Petronas), del giapponese Kaito Toma (Team Asia) e del nostro Lorenzo Dalla Porta (Team Leopard), con quest’ultimo che già domani potrebbe laurearsi Campione del Mondo 2019 della Moto3.

Tre italiani in terza fila: Andrea Migno (KTM Mugen Race), Romano Fenati (Honda Snipers) e Celestino Vietti (Sky Racing Team VR46).

Quinta fila (tredicesimo tempo) per Tony Arbolino, che nella fase finale della sessione ha visto la sua Honda ammutolirsi, sembra per mancanza di benzina.

Caduta alla curva 1 per Niccolò Antonelli. Il pilota del Team SIC58 Squadra Corse che si è rialzato dolorante e si teneva la spalla destra, ha chiuso 18esimo.

Moto3 Qualifica 2 Phillip Island - GP Australia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 17 John Mcphee Honda Petronas Sprinta Racing 1:52.252
2 13 Celestino Vietti Ktm Sky Racing Team Vr46 1:52.663 0.411
3 75 Albert Arenas Ktm Valresa Aspar Team Moto3 1:52.821 0.569
4 21 Alonso Lopez Husqvarna Sterilgarda Max Racing Team 1:53.179 0.927
5 54 Riccardo Rossi Ktm Boe Skull Rider Facile Energy 1:53.205 0.953
6 11 Sergio Garcia Honda Estrella Galicia 00 1:53.230 0.978
7 40 Darryn Binder Ktm Cip Green Power 1:53.311 1.059
8 25 Raul Fernandez Ktm Red Bull Ktm Ajo 1:53.665 1.413
9 27 Kaito Toba Ktm Red Bull Ktm Ajo 1:53.976 1.724
10 16 Andrea Migno Ktm Sky Racing Team Vr46 1:54.222 1.970
11 79 Ai Ogura Honda Honda Team Asia 1:54.232 1.980
12 2 Gabriel Rodrigo Honda Kommerling Gresini Moto3 1:54.409 2.157
13 99 Carlos Tatay Ktm Reale Avintia Moto3 1:54.423 2.171
14 7 Dennis Foggia Honda Leopard Racing 1:54.472 2.220
15 55 Romano Fenati Husqvarna Sterilgarda Max Racing Team 1:54.685 2.433
16 12 Filip Salac Honda Rivacold Snipers Team 1:54.702 2.450
17 14 Tony Arbolino Honda Rivacold Snipers Team 1:54.946 2.694
18 92 Yuki Kunii Honda Honda Team Asia 1:55.060 2.808

Phillip Island - GP Australia - Risultati Qualifica 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati