Moto2 | Gp Australia FP1: Martin beffa Bulega sul bagnato

Sessione difficilissima, caduti metà dei piloti

Moto2 | Gp Australia FP1: Martin beffa Bulega sul bagnatoMoto2 | Gp Australia FP1: Martin beffa Bulega sul bagnato

Moto2 Gp Australia Phillip Island Prove Libere 1 – Jorge Martin si aggiudica la prima sessione di libere del Gran Premio d’Australia, diciassettesima tappa del Motomondiale 2019.

Il pilota del team KTM Ajo, su pista bagnata, ha fermato il cronometro sul 1:46.315 precedendo Nicolò Bulega, dominatore dell’intera sessione fino a pochi secondi dalla fine, e uno straordinario Stefano Manzi si MV Agusta Forwar.

Xavi Vierge ha chiuso quarto con caduta finale precedendo Tom Luthi e Andrea Locatelli (ItalTrans). Ottimo settimo per Marco Bezzecchi (Tech3) che precede Sam Lowes e il leader del mondiale Alex Marquez, autore di una scivolata fortunatamente senza conseguenze nei primi minuti. Marcel Schrotter completa la top ten.

Lorenzo Baldassarri (FlexBox HP40) chiude 14esimo, ma è scivolato, fortunatamente senza conseguenze, nel giro in cui stava migliorando. A terra anche tutti gli altri italiani con Enea Bastianini (ItalTrans) che chiude 28esimo davanti a Fabio Di Giannantonio (SpeedUp) e Mattia Pasini (Tasca Racing). La sessione di Luca Marini è durata pochi secondi, il pilota dello Sky Racing Team VR46 è infatti stato autore di un high side a inizio turno ed è stato portato in clinica mobile per controllare la spalla.

moto2 Prove Libere 1 Phillip Island - GP Australia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Phillip Island - GP Australia - Risultati Prove Libere 1

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati