Moto2 | Gp Australia FP2: Martin si conferma al comando

Cinque italiani nella "virtuale" Q2

Moto2 | Gp Australia FP2: Martin si conferma al comandoMoto2 | Gp Australia FP2: Martin si conferma al comando

Moto2 Gp Australia Phillip Island Prove Libere 2 – La seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Australia classe Moto2 si è disputata sotto il sole e sull’asciutto, a differenza delle FP1, disputate con asfalto bagnato e pneumatici rain.

Il più veloce delle FP2 è stato ancora Jorge Martin che dopo essersi aggiudicato le FP1 con il crono di 1:45.823, ha fatto sue le FP2 con il tempo di 1:33.010.

Il rookie della KTM ha preceduto di 0.343s il team-mate Brad Binder, la Speed Up dello spagnolo Jorge Navarro e i compagni di marca Iker Lecuona (che il prossimo anno sarà in MotoGP con la KTM, ndr) e il migliore dei piloti italaini, Marco Bezzecchi (Team Tech 3).

Tetsuta Nagashima (SAG Team) è sesto e davanti al nostro Nicolò Bulega (Sky Racing Team VR46) e al leader della classifica iridata Alex Marquez (Team Marc VDS).

Jesko Raffin (NTS) è nono, davanti alla MV Agusta del Team Forward del nostro Stefano Manzi. Nella Q2 provvisoria, che potrebbe essere definitiva viste le previsioni meteo per le FP3 anche Thomas Luthi, il rookie Enea Bastianini e i piloti del Team Pons Augusto Fernandez e Lorenzo Baldassarri.

Quindicesimo tempo per il rookie Fabio Di Giannantonio (Speed Up). In difficoltà Luca Marini (Sky Racing Team VR46), che dopo la caduta delle FP1 ha chiuso ventesimo, mentre Mattia Pasini ha chiuso 24esimo.

moto2 Prove Libere 2 Phillip Island - GP Australia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Phillip Island - GP Australia - Risultati Prove Libere 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati