MotoGP | Gp Aragon: Taramasso (Michelin), “E’ un circuito molto impegnativo”

Taramasso ha aggiunto: "È una cosa molto speciale avere il Gran Premio Michelin in Europa"

MotoGP | Gp Aragon: Taramasso (Michelin), “E’ un circuito molto impegnativo”MotoGP | Gp Aragon: Taramasso (Michelin), “E’ un circuito molto impegnativo”

MotoGP 2019 GP Motorland Aragon Michelin – Il Motomondiale torna subito in pista e dopo le emozioni di Misano i piloti della classe MotoGP sono pronti a darsi di nuovo battaglia.

Quello del Motorland di Aragon è uno dei circuiti più duri per gli pneumatici e la Michelin (che è anche Title Sponsor del GP, ndr) porterà per questo mescole specifiche.

Il circuito ha 10 curve a sinistra e 7 a destra, curve veloci e curve strette e un rettilineo di quasi un chilometro.

I piloti avranno a disposizione all’anteriore tre mescole, soft, media e hard tutte simmetriche, mentre al posteriore le stesse mescole avranno un profilo asimmetrico con la spalla sinistra più dura.

In caso di pioggia le rain saranno con mescola media e morbida sia all’anteriore che al posteriore con le prime simmetriche e le posteriori asimmetriche.

Dichiarazioni Piero Taramasso, Responsabile due ruote, Michelin Motorsport GP Aragon

“È una cosa molto speciale avere il Gran Premio Michelin in Europa, è più vicino a Clermont-Ferrand di quanto non fosse l’Australia (altro GP sponsorizzato in passato dalla Michelin, ndr), quindi ci saranno molte persone dell’azienda che saranno lì per capire di più sulla MotoGP. Aragon è un circuito molto impegnativo, il suo layout richiede molta attenzione e la superficie può essere fresca la mattina e molto calda nel pomeriggio e può anche essere abbastanza abrasiva se dovesse esserci il vento, che porterebbe in pisa la polvere delle aree circostanti. Siamo a caccia di record e siamo determinati a farlo visto che è il “nostro Gran Premio”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati