Moto3 | GP Misano Gara: Suzuki, “Ancora non ci credo”

Prima vittoria in carriera per il giappo-riccionese, nella pista intitolata al Sic!

Moto3 | GP Misano Gara: Suzuki, “Ancora non ci credo”Moto3 | GP Misano Gara: Suzuki, “Ancora non ci credo”

Moto3 Gran Premio di San Marino, Sic 58 Squadra Corse

“Un giorno, salirò sul podio insieme con tuo papà: per favore, guardaci dal cielo”. Questo messaggio, fu scritto da Tatsuki Suzuki due anni fa,  in occasione del GP della Malesia, per ricordare Marco Simoncelli. Ebbene, quel giorno è arrivato. Il giappo-riccionese, oggi ha conquistato la prima vittoria in carriera, sul circuito intitolato al Sic. Uno strano gioco del destino forse, sta di fatto che oggi era impossibile trattenere l’emozione nel vedere babbo Paolo abbracciare il suo pilota. Un papà che nonostante il dolore, ha trovato la forza per andare avanti, aiutando dei giovani campioni ad inseguire il sogno di Marco.

Dichiarazioni Tatsuki Suzuki, GP Misano Moto3

“Stasera facciamo una grande festa, però sai una cosa? Volevo anche l’inno italiano! Sono ancora emozionato, ancora non ci credo. Qui si fa fatica con le gomme perché non c’è grip. Ho rischiato tante volte di cadere, ho visto che anche gli altri avevano lo stesso problema allora mi sono detto di stare davanti cercando di stare in piedi e alla fine ho vinto”. 

Infine un pensiero per il Sic:

“Ieri abbiamo fatto la pole qui nella pista intitolata a Marco, oggi abbiamo finito nella stessa posizione e quindi è una cosa fantastica”. 

 

 

Moto3 | GP Misano Gara: Suzuki, “Ancora non ci credo”
5 (100%) 1 vote[s]
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati