MotoGP | Gp Misano Conferenza Stampa: Marquez, “Le ultime due gare non sono state le migliori” [VIDEO]

"E' molto difficile vincere a Misano" ha aggiunto lo spagnolo

MotoGP | Gp Misano Conferenza Stampa: Marquez, “Le ultime due gare non sono state le migliori” [VIDEO]MotoGP | Gp Misano Conferenza Stampa: Marquez, “Le ultime due gare non sono state le migliori” [VIDEO]

MotoGP Gp San Marino e della Riviera di Rimini Conferenza Stampa – Marc Marquez è stato tra i protagonisti della conferenza stampa della classe MotoGP a Misano, teatro del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, tredicesimo appuntamento del Motomondiale 2019.

Marquez, leader del mondiale con 78 punti di vantaggio su Andrea Dovizioso, è pronto a dare battaglia, ma dai test è risultato che molti saranno i piloti veloci e non sarà facie salire sul gradino più alto del podio.

Dichiarazioni Marc Marquez #93 Repsol Honda Team GP Misano Conferenza Stampa

“Le ultime due gare non sono state le migliori all’ultima curva, ma sono contento perché a Silverstone negli ultimi anni abbiamo faticato molto. Abbiamo un buon vantaggio in campionato, dobbiamo mantenere la calma e cercare di concludere le gare. E’ molto difficile vincere a Misano, ci sono 2-3 punti di frenata in cui è difficile essere costanti, soprattutto nel terzo settore con curve veloci. Ma è una pista che mi piace. Abbiamo nuovi pezzi da provare, siamo fiduciosi, non c’è bisogno di fare follie, con la base che abbiamo dobbiamo cercare di fare il 100%. Lotta Italia-Spagna? Si tratta sempre di 25 punti in palio, questo è quello che conta. Quando sei in pista con il casco allacciato pensi a vincere, non ti importa molto dove sei, se in Italia o in Spagna dove correremo la prossima settimana. Ridurre il numero di gare in Spagna? Il problema è che c’è sempre il tutto esaurito, sono belle gare, c’è sempre spettacolo, poi da pilota spagnolo è ovvio che mi dispiacerebbe ancora di più. A Silverstone avevo problemi alla gomma posteriore e di carburante, ma è normale perchè stavo spingendo dal primo giro”.


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati