MotoGP | Gp Silverstone Gara: Crutchlow, “Non sentivo abbastanza grip”

Nakagami: "Sprecata una buona opportunità"

MotoGP | Gp Silverstone Gara: Crutchlow, “Non sentivo abbastanza grip”MotoGP | Gp Silverstone Gara: Crutchlow, “Non sentivo abbastanza grip”

MotoGP GP Silverstone LCR Honda – Week-end deludente per il team LCR Honda sul tracciato di Silverstone, teatro dell’ultimo Gran Premio di Gran Bretagna. Nonostante il buon ritmo espresso nelle libere, Cal Crutchlow non è riuscito ad andare oltre la sesta posizione, faticando e non poco in termini di ritmo. Discorso diverso invece per Taakaki Nakagami, visto che il nipponico non andato oltre la diciassettesima piazza a causa di una scivolata in curva 16.

“All’inizio ho fatto del mio meglio, ma la gomma non era abbastanza”, ha affermato Cal Crutchlow. “Ho sentito immediatamente una mancanza di grip e sapevo fin dal principio che non sarei stato in grado di battagliare con gli altri. Una situazione simile a quella del Mugello. Finire diciannove secondi dietro il vincitore non è accettabile, sia da parte mia che della mia squadra, ma onestamente abbiamo fatto del nostro meglio durante questo week-end”.

“Ieri sono andato mezzo secondo più forte rispetto ad oggi ed è una situazione strana, soprattutto in termini di gomme”, ha proseguito. “Non fraintendetemi, sarebbe stato difficile vincere la gara a prescindere, ma avrei avuto la possibilità di arrivare più avanti”.

Qui invece le valutazioni di Taakaki Nakagami: “Non mi aspettavo questi incidenti durante il fine settimana. Da venerdì ad oggi siamo riusciti a lavorare sulla Moto, colmando il divario accusato nel corso delle prime libere. Ci aspettavamo un ritmo di poco sopra i due minuti e così è stato, almeno per la prima parte di gara. All’inizio ho perso un pò di tempo con le KTM, ma una volta superate sono riuscire a seguire Miller. Alla curva 16, però, ho perso l’anteriore della moto, senza possibilità di recupero. Sono molto deluso e dispiaciuto per la squadra, visto che il fine settimana non è stato così male in termini di ritmo. Potevamo lottare per le prime sette/otto posizioni. Abbiamo perso questa opportunità e sono molto deluso, ma purtroppo sono cose che possono accedere quando spingi”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati