MotoGP | Gp Silverstone FP1: Quartararo al comando, Rossi è settimo

Il rookie del Team Yamaha Petronas SRT davanti a Marquez e Vinales

MotoGP | Gp Silverstone FP1: Quartararo al comando, Rossi è settimoMotoGP | Gp Silverstone FP1: Quartararo al comando, Rossi è settimo

MotoGP Gp Gran Bretagna Silverstone Prove Libere 1 – Fabio Quartararo ha ottenuto il miglior tempo della prima sessione di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna, dodicesimo appuntamento del Motomondiale 2019 in programma domenica a Silverstone.

Il rookie del Team Yamaha Petronas SRT ha fermato il cronometro sul tempo di 1:59,952, tempo fatto registrare al 15esimo dei suoi 17 passaggi. “El Diablo” è stato l’unico pilota ad abbattere il muro del due minuti, Marc Marquez, secondo, è infatti staccato di oltre mezzo secondo, precisamente 0.586s.

Terzo tempo per la Yamaha ufficiale di Maverick Vinales, che nonostante una scivolata senza conseguenze ha preceduto la Suzuki di Alex Rins.

Quinto, sesto e settimo tempo per i nostri Franco Morbidelli (Yamaha Petronas SRT), Andrea Dovizioso (Ducati) e Valentino Rossi (Yamaha), che precedono la Honda del Team LCR di Cal Crutchlow e le Ducati di Danilo Petrucci e Jack Miller (Team Pramac).

I piloti Aprilia Aleix Espargarò e Andrea Iannone hanno ottenuto rispettivamente la dodicesima e tredicesima posizione davanti al rookie del Team Ducati Pramac Francesco Bagnaia.

Il rientrante Jorge Lorenzo chiude buon ultimo, a 4.402s dalla vetta. Un rientro tutt’altro che facile per il maiorchino, ancora non completamente recuperato dall’infortunio di Assen, dove aveva riportato la frattura di due vertebre.

MotoGp Prove Libere 1 Red Bull Ring - Stiria - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Red Bull Ring - Stiria - Risultati Prove Libere 1

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    TONYKART

    23 Agosto 2019 at 15:53

    va sempre piu’ forte il m3rda ahahahahahahahahaahah

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati