MotoGP | Joan Mir, infortunato nei test, salterà il Gp d’Austria

"Punto ad essere al 100% per Silverstone" ha detto lo spagnolo

MotoGP | Joan Mir, infortunato nei test, salterà il Gp d’AustriaMotoGP | Joan Mir, infortunato nei test, salterà il Gp d’Austria

MotoGP Gp Austria – La Suzuki ha annunciato che Joan Mir non prenderà parte al weekend del Gran Premio d’Austria, undicesima tappa del Motomondiale 2019.

Il pilota spagnolo nel corso dei test a Brno di lunedì è stato vittima di uno spaventoso incidente ad alta velocità che ha richiesto l’intervento dell’ambulanza in pista. Sebbene i primi accertamenti avessero escluso gravi lesioni, a causa di una contusione polmonare è stato trasportato in elicottero all’ospedale dove ulteriori accertamenti hanno escluso complicazioni. Nonostante questo la botta è stata grande e Mir avrà bisogno di qualche altro giorno per riprendersi e tornare pronto per Silverstone.

Dichiarazioni Joan Mir Gp d’Austria

“È un peccato perdere questa gara dopo l’incidente nel Test di Brno. È stato un grande incidente e sono stato trasferito in ospedale per ulteriori controlli perché sono rotolato diverse volte sulla ghiaia e ho subito molti colpi. All’inizio ho faticato a respirare a causa della contusione polmonare, ma passo dopo passo sono migliorato e ora mi sento meglio. La prossima cosa è andare all’Ospedale Dexeus dove mi sottoporrò ad altri controlli medici in modo da poter essere certo che tutto vada bene, quindi tornerò a casa per riprendermi e riprendere il mio allenamento. È un vero peccato perché mi sentivo davvero bene con la moto e stavamo completando un test fantastico. Ora devo pensare giorno per giorno, cercare di recuperare e puntare ad essere al 100% per Silverstone. Voglio mantenere il mio slancio con la moto e continuare a crescere nella massima classe. Devo ringraziare tutte le persone che si sono prese cura di me; dalla Clinica Mobile, al personale medico del circuito, all’ospedale di Brno e a tutti i membri del team. Grazie anche a tutti i fan che hanno inviato molti messaggi positivi e di supporto. ”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati