MotoGP | Gp Austria: Taramasso (Michelin), “Porteremo pneumatici posteriori specifici”

In pista anche la MotoE per la seconda gara dell'anno

MotoGP | Gp Austria: Taramasso (Michelin), “Porteremo pneumatici posteriori specifici”MotoGP | Gp Austria: Taramasso (Michelin), “Porteremo pneumatici posteriori specifici”

MotoGP 2019 GP Austria Red Bull Ring Michelin – Il Motomondiale torna subito in pista e la Michelin è pronta ad affrontare il Gran Premio d’Austria, undicesimo appuntamento della MotoGP 2019, che si disputerà domenica 11 agosto sul tracciato di Spielberg.

La pista è caratterizzata da uno stress particolare per il pneumatico posteriore e infatti in Austria, come in Thailandia, Michelin porterà pneumatici posteriori specifici.

Sia all’anteriore che al posteriore i piloti avranno a disposizione tre mescole, soft, media e hard, ma al posteriore gli pneumatici saranno asimmetrici con mescola più dura a destra visto il consumo più elevato.

Dichiarazioni Piero Taramasso, Responsabile due ruote, Michelin Motorsport GP Austria

“Si tratta di uno dei due circuiti dove portiamo pneumatici posteriori specifici. L’altro è quello di Buriram (Thailandia). Il disegno del tracciato austriaco ed i suoi lunghi rettifili sono all’origine del raggiungimento di elevate (ed anche molto elevate) temperature da parte degli pneumatici. La loro carcassa deve, quindi, essere adeguata a questo fenomeno termico. Il manto stradale del circuito è molto abrasivo, ma siamo fiduciosi che le nostre mescole, oltre che per le loro prestazioni, dimostreranno la loro costanza di rendimento nell’arco dell’intera gara. Gli pneumatici anteriori sono progettati conferire sicurezza in curva ed adeguarsi alle variazioni d’intensità in frenata.”

Torna in pista anche la MotoE e le moto del campionato elettrico avranno a disposizione una sola mescola tanto per lo pneumatico anteriore quanto per quello posteriore.

Dichiarazioni Piero Taramasso, Responsabile due ruote, Michelin Motorsport GP Austria MotoE

“In occasione della seconda gara del campionato MotoE (che si svolgerà proprio in Austria, dopo l’esordio avvenuto il mese scorso sul tracciato dello Sachsenring) la Michelin proporrà una sola mescola tanto per lo pneumatico anteriore quanto per quello posteriore. Sarà quindi molto interessante studiare il comportamento delle moto elettriche su uno dei circuiti più veloci della stagione di MotoGP.”

MotoGP | Gp Austria: Taramasso (Michelin), “Porteremo pneumatici posteriori specifici”
5 (100%) 1 vote[s]
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati