MotoGP | Graziano Rossi sul figlio Valentino: “Presto tornerà in lotta per il podio”

"Nel suo team c’è stata una sbandata, ma ora è tutto risolto" ha detto il padre del pesarese

MotoGP | Graziano Rossi sul figlio Valentino: “Presto tornerà in lotta per il podio”MotoGP | Graziano Rossi sul figlio Valentino: “Presto tornerà in lotta per il podio”

MotoGP Yamaha – Dopo un discreto avvio di stagione, nel quale Valentino Rossi si è imposto come migliore Yamaha in classifica, conquistando due secondi posti in Argentina e Austin, al ritorno in Europa del Motomondiale qualcosa è andato storto.

Dopo la trasferte in America sembrava che sia il pesarese che la Yamaha avessero trovato qualcosa, una base su cui evolversi. La concorrenza era lontana, ma meno rispetto agli ultimi anni. Da Jerez però qualcosa è andato storto, sui tracciati classici dove il ‘Dottore’ è quasi sempre salito in cattedra, quest’anno è invece sceso nell’oblio. Tre zeri consecutivi (Mugello, Barcellona e Assen) ed evidenti problemi in qualifica con difficoltà ad accedere alla Q2. Se l’assenza di risultati è dovuta all’età o allo scarso feeling con la moto questo rimane un grande punto di domanda, certo è che vedere Vinales vincere e il giovane rookie Quartararo a soli otto punti di distacco non deve essere facile per il morale.

A chiarire un po’ la situazione ci ha pensato Graziano Rossi, padre di Valentino, che in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha raccontato cosa sta vivendo adesso il figlio ed allontanato le nubi da un possibile imminente ritiro.

Graziano Rossi parla della situazione del figlio Valentino

“Le critiche? Non gliene frega un accidente. Perché come sempre non legge niente di tutto quello che lo riguarda. E’ in gran forma fisica e questo non lo dico solo io, lo ripetono anche tutti quelli che gli sono vicini. Non è giù di morale. Magari è preoccupato, questo sì, perché indubbiamente ci sono stati dei problemi negli ultimi tempi. Però non per questo è demotivato, anzi. Non lo è mai. Solitamente quando è giù per qualche motivo non va più piano, è l’esatto contrario. C’è stato un momento in cui Vale e la sua squadra sono rimasti senza direzione. Mi riferisco alla messa a punto di una moto che già di per sé è abbastanza complicata. Non è un mistero: tutti sanno che la Yamaha è la più lenta tra le moto attualmente in pista, sia in quanto a velocità di punta sia per accelerazione. Quindi la messa a punto è la chiave per cercare di recuperare nel misto e nel guidato quel che si perde in rettilineo. Ecco, da un po’ di tempo in qua questo non è riuscito. Nel suo team c’è stata una sbandata. Ma ora è tutto risolto. Non significa che ci saranno dei cambiamenti nel gruppo. Sono sicuro che già a Brno, il 4 agosto, Vale sarà al suo 80% e che dal GP successivo potrà ricominciare a lottare per il podio.

Graziano Rossi e le parole di Lin Jarvis

Recentemente il Managing Director di Yamaha ha parlato del futuro della squadra e di Valentino Rossi (qui la news completa), ma l’idea di Graziano Rossi è diversa: “Io condivido un po’ le preoccupazioni di Vale, ma anche il suo ottimismo. Soprattutto vorrei vederlo correre per sempre”.

MotoGP | Graziano Rossi sul figlio Valentino: “Presto tornerà in lotta per il podio”
4.6 (91.11%) 9 vote[s]
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    fatman

    21 luglio 2019 at 14:54

    Bravo Grazianeddu…RESTATE UNITI
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah
    ahahahahahahahahahahahahahahahahahah

  2. Avatar

    TONYKART

    22 luglio 2019 at 15:00

    sono parole ovvie da parte di un genitore,specialmente sotto effetto dell alcol…..ahahahahahahahahahah

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati