Superbike | Round Laguna Seca, Tissot-Superpole: Rea stacca la pole

In prima fila con lui scatteranno Davies e Bautista

Superbike | Round Laguna Seca, Tissot-Superpole: Rea stacca la poleSuperbike | Round Laguna Seca, Tissot-Superpole: Rea stacca la pole

È stata una Tissot Superpole incredibilmente competitiva quella che si è appena conclusa a Laguna Seca, teatro questo fine settimana del Geico US Round.

Un like iniziata subito con bandiera rossa esposta pochi minuti dopo il via a causa di un incidente dov’è rimasto coinvolto Loris Baz (Ten Kate Racing – Yamaha), con conseguente sessione accorciata a 20 minuti.

A spuntarla é stato Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK), che ottiene la 20esima pole della carriera in wordlsbk e partirà dunque dalla prima fila assieme a quelli che saranno i suoi rivali più agguerriti in Gara 1: Chaz Davies e Alvaro Bautista (ARUBA.IT Racing – Ducati).

Apre la seconda linea dello schieramento Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team), Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e Jordi Torres (Team Pedercini Racing).

Toprak Razgatlioglu (Turkish Puccetti Racing) è settimo a precedere Alex Lowes (Pata Yamaha WorldSBK Team) e Loris Baz.
Eugene Laverty (Team Goeleven) al ritorno dopo l’infortunio di Imola chiude la top10.

Markus Reiterberger (BMW Motorrad WorldSBK Team) registra l’11° tempo, mentre Michael van der Mark (Pata Yamaha WorldSBK Team) è solo 15° dopo una caduta alla curva 4. Marco Melandri (GRT Yamaha WorldSBK Team) ottiene solo il 17° tempo.

Di seguito i primi sei qualificati:

1.) Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 1’21.876
2.) Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) +0.009
3.) Álvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +0.172
4.) Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team) +0.568
5.) Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +0.573
6.) Jordi Torres (Team Pedercini Racing) +0.867

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati