MotoGP | Ufficiale, Binder dal prossimo anno in classe regina con Tech3

Il pilota sudafricano andrà ad affiancare Oliveira

MotoGP | Ufficiale, Binder dal prossimo anno in classe regina con Tech3MotoGP | Ufficiale, Binder dal prossimo anno in classe regina con Tech3

MotoGP – Una delle poche tessere del mercato MotoGP 2019 libere ha trovato il suo posto, Brad Binder il prossimo anno sarà in MotoGP con il team Tech3.

Non si tratta esattamente di un colpo di scena, la notizia era nell’aria già da tempo visti anche i non entusiasmanti risultati di Syahrin, nelle prime 9 gare ha raccolto 3 punti contro i 15 del compagno di squadra.

Il campione del mondo Moto3 2016 sarà il primo sudafricano a gareggiare nell’era dei quattro tempi. Binder andrà ad affiancare Miguel Oliveira, già compagno di squadra in Moto2.

Dichiarazioni Brad Binder

“E’ incredibile avere questa opportunità. Voglio dire un enorme grazie a KTM, Red Bull KTM Tech3, il mio manager e la mia famiglia per avermi aiutato ad arrivare in classe regina e di avere l’occasione di fare un tentativo. E’ una sensazione incredibile in questo momento e un sogno che si avvera. Quando cresci, questo è quello a cui punti, di essere nella classe MotoGP con i migliori piloti del mondo, con le migliori moto quindi è una sensazione pazzesca in questo momento”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    MSC crociere

    10 luglio 2019 at 22:27

    Come pilota mi piace e anche il suo stile di guida spettacolare e tutto di traverso peró questi salti di categoria bruciando le tappe non li capisco, ancora ancora Rins, ma i vari Quartararo, Miller, Olivera, Syarin, Luthi, Lowes, Redding, Smith per me o si bruceranno o già si sono bruciati. L’unico che secondo me ha le carte in regola è Mir ma anche lui doveva aspettare

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati