MotoGP | Gp Germania Gara: P.Espargarò, “Guidare è stato difficilissimo”

Zarco: "Gara ok fino alla caduta"

MotoGP | Gp Germania Gara: P.Espargarò, “Guidare è stato difficilissimo”MotoGP | Gp Germania Gara: P.Espargarò, “Guidare è stato difficilissimo”

MotoGP GP Germania KTM Factory – Dodicesimo posto finale per Pol Espargarò nell’ultimo Gran Premio di Germania, nono appuntamento di questo mondiale 2019 di MotoGP. Lo spagnolo del team KTM, nonostante il gran lavoro svolto durante il week-end, non è riuscito a battagliare per le posizioni in top ten, visto il crollo repentino della gomma posteriore durante gli ultimi giri del Gran Premio. Discorso diverso invece per Johann Zarco, dato che il francese è incappato in una caduta nei primi giri della corsa.

“All’inizio il feeling non è stato incredibile”, ha affermato Pol Espargarò al termine della gara. “Abbiamo avuto un piccolo problema elettronico, poco prima della metà di gara, e questo mi ha penalizzato nella lotta con altri piloti. Cercavo di tenere vivo il mio pneumatico posteriore, ma verso il finale di gara ho subito un forte calo”.

“Guidare è stato difficilissimo, visto che accusavo tantissimo spin”, ha aggiunto. “Abbiamo fatto del nostro meglio, ma purtroppo non è andata come volevamo. Adesso è il momento di rilassarsi un pò, così da arrivare in Repubblica Ceca al massimo della forma”.

Qui invece le valutazioni di Joan Zarco: “La mia prima parte di gara è stata abbastanza corretta. Scivolavo un pò, ma era una condizione che ci aspettavamo, ragion per cui ho cercato di tenere costante il ritmo e di limitare gli errori. Tutto questo fino alla caduta in curva 3. E’ stato un peccato, dato che ero in zona punti. Cercherò di lavorare anche durante la prossima pausa estiva, così da arrivare in Repubblica Ceca in uno stato migliore”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati