MotoGP | Gp Germania Day 1: Crutchlow, “Impossibile dare di più”

Nakagami: "Condizioni non ok, ma dobbiamo trovare un paio di decimi"

MotoGP | Gp Germania Day 1: Crutchlow, “Impossibile dare di più”MotoGP | Gp Germania Day 1: Crutchlow, “Impossibile dare di più”

MotoGP GP Germania LCR Honda – Sesta e quindicesima posizione per Cal Crutchlow e Taakaki Nakagami nelle libere del Gran Premio di Germania, nono appuntamento di questo mondiale 2019 di MotoGP. Nonostante le condizioni precarie dei piloti, il team LCR è riuscito a completare diverse tornate nel corso delle libere di oggi, raccogliendo informazioni utili in vista delle libere 3 che si terranno domattina.

“Senza dubbio la mia condizione fisica non è perfetta”, ha affermato Taakaki Nakagami. “Nelle FP1 ho girato senza antidolorifici per capire quanto stavo male e al termine della sessione la caviglia era gonfia. Ma sono qui per giocarmela fino alla fine, visto che c’è la pausa estiva e vorrei tornare a casa con un buon risultato. Nel pomeriggio gli altri hanno migliorato molto, ma il gap in questa pista è veramente minimo ,quindi se riuscissimo a migliorare di uno o due decimi al giro sarebbe un gran passo in avanti”.

Qui le valutazioni di Cal Crutchlow: “Sinceramente pensavo di fare peggio con il ginocchio in queste condizioni. Certo è ancora gonfio, ma non ho il permesso di drenarlo perché c’è la gara. Ci applico molto ghiaccio e ci metto una benda così posso girare senza troppe complicazioni. La moto va bene al momento, ma io non sono nella condizione per spingere di più. Ci sono ancora degli aspetti da migliorare, ma sono fiducioso”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati